Sede del Ministero dell'Istruzione
Ministero dell'Istruzione

Ministero dell’Istruzione, Giovanna Boda, 47 anni, ha tentato il suicidio lanciandosi dalla finestra del secondo piano nel cortile di uno dei palazzi di Piazza della Libertà, a Roma. Le sue condizioni sono gravissime, dopo aver subìto un delicato intervento nella notte al ‘Gemelli’ di Roma.

Ministero Istruzione, dirigente tenta il suicidio: è ricoverata in condizioni gravissime al ‘Gemelli’

Come riporta il ‘Corriere della Sera’ di oggi, giovedì 15 aprile 2021, due giorni fa era stata perquisita la sua abitazione in centro a Roma e il suo ufficio a Viale Trastevere.

Le accuse ipotizzate dai magistrati Paolo Ielo e Carlo Villani, parlano di corruzione. Secondo quanto indicato dal decreto di perquisizione, la dirigente avrebbe ricevuto 679 mila euro per ‘l’esercizio delle sue funzioni e/o dei suoi poteri’.