Aumento stipendi: quale importo per docenti e ATA?
Aumento stipendi: quale importo per docenti e ATA?

Aumento stipendi, che importo possono aspettarsi docenti e ATA? Nelle scorse settimane si è parlato molto degli aumenti stipendiali e dell’importo a tre cifre promesso. Ma sarà così anche per il personale della scuola?

Aumento stipendi: quali novità?

Gli aumenti degli stipendi della Pubblica Amministrazione salvaguarderanno l’elemento perequativo. Questo confluirà nella retribuzione fondamentale, cessando di essere un elemento distinto. Ieri il ministro Brunetta ha firmato l’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto di lavoro.

‘Mi auguro – ha detto il ministro – che lo sblocco delle trattative consenta la conclusione dei contratti collettivi, con i relativi aumenti in busta paga entro la fine dell’anno‘.

Secondo Il Sole 24 Ore, i fondi disponibili per il comparto scuola dovrebbero essere intorno all’1,8 miliardi di euro. Quindi, quale importo medio per docenti e ATA?

Stipendi ATA e docenti: quali aumenti?

La cifre indicata sopra, permetterebbe un aumento di stipendio (medio) per docenti e ATA di 87 euro lordi mensili. Dato che questo include anche l’elemento perequativo, al netto parliamo di una cifra intorno ai 50 euro. Ma c’è anche chi prevede non più di 40 euro. Per la scuola, stiamo ancora lontani dagli aumenti a ‘3 cifre’.