Personale Ata, graduatorie
Supplenze Personale ATA: guida a tipologia e convocazioni

Oggi è la scadenza fissata per la presentazione della domanda per le graduatorie di terza fascia ATA. Cosa bisogna fare prima della scadenza? Sarebbe saggio rivedere la propria domanda e assicurarsi che sia tutto in regola e corretto. Ecco come fare.

Graduatorie III fascia ATA 2021: verificare l’inoltro della domanda

Chi ha compilato e inviato l’istanza di inclusione nelle graduatorie ATA di terza fascia 202 , deve accertarsi di averla effettivamente inoltrata. La verifica si fa in modo semplice:

  • ci si assicura di aver ricevuto l’email di conferma al proprio indirizzo di posta elettronica, oppure
  • si accede all’area riservata di Istanze online, sezione archivi, e ci si assicura che sia presente il pdf della domanda con il numero di protocollo. Come annullare l’inoltro e modificare la domanda.

ATA, graduatorie terza fascia: correttezza dell’istanza

Una volta che si è certi di avere inoltrato la domanda per le graduatorie di III fascia del Personale ATA, l’aspirante deve verificare la correttezza delle informazioni inserite:

  • Verificando che il pdf contenga tutte le informazioni corrette e digitate.
  • Accertandosi che siano state inserite le scuole e che queste siano state recepite nella ricevuta.
  • Verificando la correttezza dei recapiti inseriti (numero di cellulare e e-mail), in quanto indispensabili per le convocazioni.

Tabella titoli e punteggi.