Graduatorie ATA terza fascia 2021
Graduatorie ATA terza fascia 2021

La pubblicazione delle graduatorie ATA di terza fascia prevede diversi step. In questo articolo esamineremo quali sono i passaggi che porteranno alla pubblicazione delle graduatorie ATA di III fascia definitive, per il prossimo triennio 2021-2023.

Graduatorie ATA terza fascia: passaggi per la pubblicazione

La procedura di pubblicazione delle graduatorie di III fascia del Personale ATA spetta al Dirigente della scuola destinataria della domanda. I passaggi che seguono la domanda sono:

  1. La scuola capofila verifica, sulla base delle dichiarazioni inserite in fase di domanda, l’ammissibilità dell’istanza. Vengono verificati il possesso dei titoli di accesso, il punteggio assegnato sulla base della tabella di valutazione titoli e le preferenze. Le scuole hanno un’apposita applicazione telematica a disposizione per fare questo.
  2. Chi non possiede i requisiti o ha presentato dichiarazioni mendaci o domanda in più province, è escluso.
  3. La scuola pubblica le graduatorie provvisorie (prive dei dati sensibili). Gli aspiranti sono inseriti con riserva di accertamento dei requisiti. Queste sono pubblicate nello stesso giorno, da tutte le scuole della stessa provincia.
  4. La consultazione delle graduatorie, quindi, sarà possibile sia sui portali web delle istituzioni scolastiche, che in quelli dell’Ufficio Scolastico provinciale e dell’USR.
  5. Gli aspiranti hanno 10 giorni di tempo dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria per presentare un reclamo al Dirigente della scuola e richiedere la correzione di errori materiali.

Le graduatorie definitive del personale ATA di III fascia

  1. Una volta decisi quali reclami accettare e quali correzioni apportare, si produce e approva la graduatoria definitiva.
  2. Le graduatorie definitive sono pubblicate contestualmente nella stessa provincia e saranno consultabili dall’area personale del portale Istanze Online. Il competente Ufficio territoriale, previa verifica del completamento delle operazioni, fissa un termine unico per tutte le istituzioni scolastiche.
  3. Le graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del personale ATA sono valide per il triennio 2021/23, per cui sostituiscono integralmente quelle precedenti.
  4. Contro le graduatorie definitive è possibile, in ogni caso, presentare ricorso giurisdizionale al giudice ordinario.