Covid, quando toglieremo le mascherine? Spunta una data
Covid, quando toglieremo le mascherine? Spunta una data

Covid, quando toglieremo le mascherine? Un primo indizio arriva da una battura fatta da Mario Draghi quando ha presenziato al Global health summit. Quando un fotografo gli ha chiesto di poter togliere la mascherina per scattare la foto, il presidente del Consiglio ha risposto: “Ancora no, un paio di mesi…“.

Via la mascherina a luglio?

Un paio di mesi da ora, significa poter togliere la mascherina alla fine di luglio. Draghi ha acceso le speranze degli italiani. Ma a confermare la sua indiscrezione è arrivato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico.

Intervistato da La Stampa, Locatelli si è mostrato particolarmente ottimista. Gli è stata chiesta una conferma proprio dell’affermazione di Draghi riguardo alla mascherina, cioè se è vero che potremo toglierla fra due mesi.

Credo che potremo parlarne nella seconda metà di luglio, eliminando l’obbligo solo all’aperto, o anche al chiuso tra persone vaccinate e non soggette a ‘fragilità’“, ha risposto l’esperto. “Al chiuso, in situazioni particolari, forse sarà meglio continuare a tenerle“ ha chiarito.

Ci si deve aspettare un nuovo lockdown?

Sulla possibilità di un nuovo lockdown, Locatelli ha commentato:

Posso dire che è altamente improbabileTutte le decisioni sono state prese per non esporci al rischio di dover richiudere. La campagna di vaccinazione fa la differenza: ormai siamo nell’ordine delle 500mila somministrazioni al giorno; usiamo il 93% delle dosi consegnate, più di 20 milioni di italiani hanno ricevuto la prima dose e più di 10 mln sono immunizzati con entrambe o con il monodose Johnson&Johnson“.

LEGGI ANCHE: Come sarà l’estate 2021? Il CTS è positivo