Assunzioni precari da I e II fascia GPS, con o senza 3 annualità: l'emendamento
Assunzioni precari da I e II fascia GPS, con o senza 3 annualità: l'emendamento

Immissioni in ruolo precari per l’anno scolastico 2021/22, il decreto Sostegni bis ha iniziato il suo iter parlamentare rivolto alla conversione in legge del provvedimento: come ampiamente annunciato, sono diversi gli emendamenti che sono stati presentati alla Camera, come quello proposto da Anief per modificare la normativa riguardante le assunzioni dalla prima fascia GPS con il requisito delle tre annualità di servizio.

Assunzioni da prima e seconda fascia GPS: emendamento Anief

Gli emendamenti presentati da Anief alla V Commissione Bilancio della Camera per cambiare il decreto Sostegni bis sono ben 57. L’emendamento al decreto N. 73, presentato dal sindacato e che riguarda le assunzioni dei precari, darebbe la possibilità di assumere dalla prima fascia delle GPS senza il vincolo delle tre annualità di servizio nelle scuole statale ma anche a coloro che sono inseriti in seconda fascia non abilitati/specializzati, prevedendo, al contempo, un percorso abilitante e di specializzazione ad hoc, da definire ‘con decreto del ministro dell’Istruzione di concerto con il ministero dell’Università e della ricerca’.

Doppio canale di reclutamento

Il presidente di Anief, Marcello Pacifico, ha sottolineato, infatti, come si possa certamente risolvere il problema del precariato con l’assunzione di circa 18mila docenti dalla prima fascia, come indica la relazione tecnica del decreto Sostegni Bis. 
Pacifico ha invitato i deputati a prendere in seria considerazione le proposte emendative, in quanto rispondono efficacemente al problema della supplentite. In pratica, tale soluzione non sarebbe altro che ‘una versione 3.0 del doppio canale di reclutamento, sistema di assunzioni previsto dalla legge 417 del 1989 e nasce da un decreto voluto dall’allora Ministro dell’Istruzione Sergio Mattarella. Sistema poi cancellato ma che oggi, viene considerato il metodo più efficace per far fronte alla stabilizzazione dei precari. Ma prima – sottolinea il presidente Anief – c’è da modificare il testo del Dl sostegni bis in Parlamento’.

Apertura alla seconda fascia GPS?

‘È sempre più urgente il doppio canale di reclutamento riservato – spiega Pacifico – da una parte ai vincitori dei concorsi ordinari e dall’altra ai docenti abilitati e specializzati su sostegno inseriti nelle GaE oggi.’

Si ritiene necessario aprire le assunzioni alla seconda fascia, secondo quanto proposto dalla Lega, da una parte del Partito democratico e da altre forze del centrodestra: una scelta che troverebbe d’accordo anche i sindacati.