Assunzioni 2021 infanzia e primaria: quante possibilità e posti
Assunzioni 2021 infanzia e primaria: quante possibilità e posti

Assunzioni 2021 per scuola dell’Infanzia e Primaria: quante possibilità ci sono? Come abbiamo già spiegato nell’articolo dedicato ai diplomati magistrale, per il prossimo anno scolastico le possibilità di immissioni in ruolo aumentano grazie alla norma prevista dal Decreto Sostegni bis. La fase straordinaria di reclutamento, prevede anche che si attinga alla prima fascia delle GPS (graduatorie provinciali per le supplenze).

Assunzioni 2021/22: ordinarie e straordinarie

Per il 2021/22 le assunzioni, per ogni ordine e grado di scuola, prevedono due fasi:

  • Ordinaria: 50% GaE e 50% concorsi 2016, 2018 (inclusa fascia aggiuntiva), concorso straordinario 2020 e concorso STEM 2021 per la secondaria;
  • Straordinaria: reclutamento dalla prima fascia delle GPS posto comune e di sostegno, per docenti con tre anni di servizio negli ultimi dieci, sui posti residui dalla fase ordinaria.

Infanzia e primaria: immissioni in ruolo 2021

Quindi, i docenti della scuola dell‘Infanzia e Primaria hanno la possibilità di ottenere l’immissione in ruolo sia nella fase ordinaria, che in quella straordinaria.

Su posto comune esistono ancora corpose GaE e GPS di I fascia; per la scuola Primaria, nella maggioranza dei casi si dovrà ricorrere alle GPS I fascia (dove sono presenti aspiranti laureati SFP e Diplomati Magistrale). Se il decreto non sarà modificato, però, bisogna soddisfare il requisito di almeno tre anni di servizio negli ultimi dieci.

Quanti posti disponibili?

Dopo gli esiti della mobilità 2021, anche i sindacati hanno realizzato i tabulati con i posti disponibili per provincia per ciascun grado di scuola.