Assunzioni straordinarie 2021/22 da GPS
Immissioni in ruolo straordinarie da GPS, si va verso OK a specializzati senza requisito 3 anni

Immissioni in ruolo straordinarie per l’anno scolastico 2021/22, si entra nel vivo della discussione politica per quanto concerne le modifiche che potrebbero essere attuate al testo del Decreto Sostegni Bis. In modo particolare, cresce l’attesa di conoscere come avverrà la procedura straordinaria assunzionale: resterà il vincolo delle tre annualità per i docenti inseriti in prima fascia oppure verrà eliminato, allargando la platea degli aspiranti al ruolo? Ieri, intanto, si è tenuto un incontro tra i tecnici del Ministero dell’Istruzione e la maggioranza di governo.

Assunzioni straordinarie da prima fascia GPS, indiscrezioni: possibile OK a specializzati senza i 3 anni 

Tecnica della Scuola‘ ha riportato alcune indiscrezioni in merito alle assunzioni straordinarie dalla prima fascia GPS e quelle che potrebbero essere le modifiche che potrebbero essere attuate in Parlamento, prima della conversione in legge del DL. Si parla di possibile intesa sulle assunzioni per i docenti di prima fascia senza i tre anni ma con il titolo di specializzazione.

‘Tecnica della Scuola’ ha parlato anche di una possibile apertura ai non specializzati ma, per il momento, non vi sarebbero certezze al riguardo. Si escluderebbe, invece, la possibilità di estendere le assunzioni anche ai docenti di seconda fascia con tre anni di servizio. Viene sottolineato, comunque, che si tratta solamente di indiscrezioni che, in ogni caso, proverrebbero da fonti affidabilissime.

La situazione è in continua evoluzione, si attendono, comunque, ulteriori novità dal confronto tra la maggioranza di governo e il ministero dell’Istruzione. Per quanto riguarda, invece, le tempistiche, il Ministero dell’Istruzione avrebbe confermato la propria volontà di terminare le operazioni di immissioni in ruolo entro il 31 luglio, quindi in netto anticipo rispetto agli anni precedenti.