Università 2021/22
Università 2021/22: quali sono le migliori al mondo

Quali sono le migliori università dove studiare durante l’anno accademico 2021/22? Ecco la classifica dei più rinomati atenei in Italia e nel mondo secondo la QS University Rankings 2022.

Università 2021/22: quali sono le migliori al mondo

Tra i 1.300 atenei in lizza quest’anno dislocati in 97 paesi diversi, secondo la classifica della QS University Rankings 2022, a piazzarsi al primo posto come miglior istituto al mondo per il decimo anno consecutivo è il MIT di Boston.

Sul podio seguono al secondo posto l’Università di Oxford (che risale direttamente dal quinto) e al terzo posto a pari merito l’Università di Cambridge e la Stanford University.

Ad uscire, quindi, dalle prime tre è Harvard che raggiunge in questa classifica il suo minimo storico con il quinto posto.

Ma quali sono, invece, le migliori università italiane?

La classifica degli atenei italiani

A proposito delle università italiane, stando a quanto emerso dalla classifica, al primo posto continua ad esserci per il settimo anno consecutivo il Politecnico di Milano.

Seguono, poi, l’Alma Mater Studiorum di Bologna e la Sapienza di Roma.

Per quanto riguarda gli altri principali atenei:

  • l’Università degli Studi di Milano-Bicocca acquista posizioni, salendo al 450° posto;
  • l’Università Vita-Salute San Raffaele si distingue, invece, nel criterio “Faculty Student ratio” che si riferisce alla proporzione tra docenti e studenti; 
  • infine, l’Università di Bologna e La Sapienza sono le università italiane più stimate dalla comunità accademica internazionale.

In generale, però, è sempre il Politecnico di Milano a vantare la migliore reputazione riguardo i laureati più preparati dal punto di vista dei datori di lavoro.