Supplenze GPS e preferenze: meglio inserire scuole singole, comuni o distretti?
Supplenze GPS e preferenze: meglio inserire scuole singole, comuni o distretti?

Supplenze docenti per l’anno scolastico 2021/22, oggi, 2 agosto, dovrebbe partire la procedura relativa all’attribuzione degli incarichi di supplenza al 31 agosto e al 30 giugno. Il Ministero dell’Istruzione ha reso noto ai sindacati l’intenzione di unificare la procedura di attribuzione delle supplenze a quella di assunzione straordinaria da prima fascia GPS ed elenchi aggiuntivi, secondo quanto disposto dal decreto Sostegni Bis

Supplenze docenti 2021/22, indicazioni per chi è inserito in seconda fascia GPS

La procedura sarà completamente informatizzata, tramite la piattaforma Istanze Online: in merito all’avvio della procedura, oggi 2 agosto, non mancano i dubbi e le perplessità. Come sottolineato dai sindacati, infatti, il Ministero dell’Istruzione vorrebbe dare il via alle operazioni senza aver ancora pubblicato il decreto che disciplinerà le assunzioni da GPS e tanto meno la consueta circolare annuale sulle supplenze.

Inoltre, molti uffici scolastici devono ancora provvedere alla ripubblicazione delle GPS, alla luce delle correzioni effettuati dalle segreterie scolastiche; manca, oltre modo, la pubblicazione degli elenchi aggiuntivi. Infine, non è ancora possibile conoscere il numero di posti residui dalle operazione ordinarie di immissioni in ruolo. 

Il Ministero dell’Istruzione, invece, vorrebbe partire con la procedura unificata di assunzione straordinaria da GPS e attribuzione supplenze, oggi 2 agosto per chiudere le operazioni entro il giorno 12.

Per quanto riguarda gli aspiranti docenti inclusi in seconda fascia, come sottolinea ‘Orizzonte Scuola’, sarà possibile partecipare solo alla procedura di attribuzione delle supplenze, vista la contestatissima esclusione dalle assunzioni straordinarie. I docenti saranno chiamati ad inserire l’ordine di priorità delle sedi (100 il numero massimo delle preferenze esprimibili).

Docenti II fascia GPS, prestare attenzione agli avvisi del Ministero e degli Uffici Scolastici

Sarà, dunque, opportuno prestare la massima attenzione alle prossime comunicazioni da parte del Ministero dell’Istruzione e degli Uffici Scolastici: in attesa di comunicazioni ufficiali, anche i docenti di seconda fascia, infatti, parteciperanno alla procedura informatizzata su Istanze Online.

Naturalmente, come detto poc’anzi, sarebbe opportuno conoscere le nuove Graduatorie Provinciali per le Supplenze, dopo la loro ripubblicazione, in modo tale che i docenti si possano rendere conto della loro posizione prima dell’avvio della procedura. 

Nelle prossime ore sono attese novità in merito, anche perché i sindacati hanno esplicitamente chiesto al Ministero dell’Istruzione di posticipare l’avvio della procedura.