Bonus Irpef agosto 2021, importi: a chi e quando sarà erogato

Rimborso Irpef nella busta paga del mese di agosto 2021, si tratta di un bonus che potrà arrivare sino a 1.880 euro. Vediamo in dettaglio di che cosa si tratta e chi potrà ottenerlo.

Bonus rimborso Irpef nello stipendio di agosto: ecco cos’è e chi può ottenerlo

Il rimborso Irpef in questione riguarda, per l’appunto, le detrazioni ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. I beneficiari saranno i lavoratori dipendenti, in base a una serie di detrazioni calcolate in base ai giorni di lavoro svolti nel corso dell’anno. 

Ne deriva che non tutti i dipendenti potranno beneficiare dell’intero importo del rimborso Irpef, ovvero 1.880 euro. Il bonus, infatti, dipende anche dal tipo di contratto di lavoro: il bonus, in ogni caso, sarà accreditato direttamente in busta paga. 

Calcolo rimborso Irpef stipendio agosto 2021

In buona sostanza, la detrazione per il lavoro dipendente raggiungerà i 1.880 euro nel caso in cui il reddito complessivo del lavoratore non supererà la soglia degli 8.000 euro. L’importo del bonus, comunque, non potrà essere inferiore a 690 euro. La soglia minima di detrazione aumenta a 1.380 euro quando il lavoratore è occupato con un contratto a tempo determinato e non supera la soglia di reddito degli 8.000 euro.

I lavoratori che, invece, hanno un reddito complessivo sopra la soglia di 8.000 euro ma inferiore ai 28.000 euro, potranno beneficiare di un bonus pari a 978 euro. Il bonus in busta paga decresce con l’aumentare del reddito complessivo del lavoratore per azzerarsi al raggiungimento di un reddito complessivo del lavoratore pari o superiore alla soglia dei 55mila euro.