Gps, docenti esclusi: i Tar li riammettono alle procedure di assegnazione di incarico
Gps, docenti esclusi: i Tar li riammettono alle procedure di assegnazione di incarico

Errori nelle GPS 2021/22 – Entrano nel vivo le fasi relative alle supplenze 2021/22, sia da GaE che da GPS. La nuova normativa prevede anche, in via del tutto straordinaria, le assunzioni in ruolo dalle graduatorie di I fascia GPS e dagli elenchi aggiuntivi.

Servono ulteriori controlli, parecchi errori nelle GPS 2021/22

In queste ore come sappiamo gli Uffici Scolastici stanno pubblicando le graduatorie definitive utili per la predisposizione delle nomine dei candidati. Su Istanze online (POLIS) da domani 10 agosto e fino al 21 i docenti potranno presentare domanda.

Qui il link della ripubblicazione degli elenchi GPS 2021/22 in aggiornamento.

Le suddette graduatorie sarebbero, ad onore del vero, solo il consolidamento di una serie di rettifiche e/o convalide che hanno avuto corso durante l’anno scolastico che sta per concludersi. In buona sostanza gli aggiustamenti di posizione sono il frutto di controlli mirati di secondo livello effettuati dalle segreterie scolastiche. Parliamo nello specifico della convalida dei titoli di accesso o di quelli culturali, dichiarati e posseduti da quei docenti che l’anno scorso hanno ricevuto una supplenza fino al 30/6 o 31/8. Le rettifiche sono state apportate in seguito a decreti post sentenza (con parere negativo), i quali hanno permesso alle amministrazioni scolastiche interessate il transito del docente dalla prima fascia delle GPS alla seconda.

Un lavoro quasi certosino svolto sapientemente dalle unità di personale amministrativo che ha comportato di fatto una ripubblicazione degli elenchi aggiornati proprio in questi giorni. Poco prima, insomma, dell’apertura della sezione su Istanze online dedicata alla domanda per l’attribuzione dei ruoli da GPS prima fascia ed elenchi aggiuntivi; oltre a queste anche per gli incarichi di supplenze temporanee al 31 agosto /30 giugno da GaE, prima fascia GPS + elenchi aggiuntivi e seconda fascia GPS.

GPS, ancora errori nell’aggiornamento degli elenchi: occorre massima tempestività nei controlli

Tuttavia, bisogna denunciare – così come riportato da Orizzontescuola – la presenza di un elevato numero di docenti che si lamentano per la presenza di parecchi errori negli elenchi di ultima pubblicazione (soprattutto per ciò che attiene ai punteggi degli elenchi aggiuntivi). La questione a questo punto diventa molto delicata, visto che tali graduatorie sono quelle che verranno prese in considerazione in maniera ufficiale per l’attribuzione del ruolo, ma anche per le supplenze.

Diventa dunque indispensabile, oltre che urgente, una loro revisione completa probabilmente individuando quei docenti presenti in graduatorie e potenzialmente nominabili per la supplenza e per il successivo ruolo.

Si attende con fiducia ed ottimismo una revisione completa e certa di tutti gli elenchi da parte degli Uffici Scolastici, auspicando nel contempo la massima trasparenza e un’attenta oltre che minuziosa disamina di tutte le segnalazioni dei docenti interessati.