Green Pass, Nota Ministero su sospensione rapporto di lavoro personale scolastico [MODELLI]

Riapertura delle scuole, obbligo Green Pass e protocollo sicurezza, i sindacati hanno provveduto ad inviare al Ministero dell’Istruzione un comunicato all’interno del quale viene chiesto un incontro urgente con il ministro Patrizio Bianchi, al fine di chiarire queste e altre problematiche.

Riapertura scuola, sindacati chiedono incontro urgente con il ministro Bianchi 

Come riporta ‘Orizzonte Scuola’, i sindacati hanno espresso la loro delusione e la mancata condivisione delle ultime iniziative prese dal dicastero di Viale Trastevere in vista del rientro in classe a settembre. 


Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals-Confsal, infatti, hanno sottolineato come sia oramai caratteristica del ministero emanare, contemporaneamente alla produzione di accordi condivisi, ‘disposizioni unilaterali che interpretano accordi o introducono ulteriori elementi di complessità non condivisi e difformi dalle intese’.


I sindacati hanno menzionato ‘il caso della nota del 13 Agosto del Capo Dipartimento sulla interpretazione del DL 111/21’, oltre a quello ‘della nota di accompagnamento al protocollo sulla sicurezza a firma del capo dipartimento Greco del 18 agosto’.


I sindacati, considerando che ‘il complesso di questi atti, che hanno evidenti ricadute sul rapporto di lavoro, non sono stati minimamente condivisi con le OO.SS.,’ chiedono ‘un incontro urgente al fine di chiarire alcune problematiche’.

Nelle scorse ore, il segretario di Uil Scuola, Pino Turi, ha chiesto ‘al ministro Bianchi di riformulare la circolare applicativa rispettando il contenuto originario contenuto nel Protocollo. Diversamente siamo pronti a ritirare la firma’.