Sospensione Green Pass scuola, Anief: 'Pronti ad adire il Consiglio di Stato'
Sospensione Green Pass scuola, Anief: 'Pronti ad adire il Consiglio di Stato'

Sospensione Green Pass a scuola, il Tar del Lazio ha respinto in data odierna le istanze dei ricorrenti che chiedevano la sospensione di tutti i provvedimenti introdotti dal Ministero dell’Istruzione in materia di possesso ed esibizione della certificazione verde per il personale scolastico.

Green Pass a scuola, Tar del Lazio respinge richiesta di sospensione

Sono due i decreti monocratici pubblicati dal Tar del Lazio (N. 4531/2021 e 4532/2021). Il Tribunale Amministrativo Regionale ha motivato tale decisione affermando che ‘l’automatica sospensione dal lavoro e dalla retribuzione prevista dal comma 2 del menzionato art.9 ter e la mancata adibizione del personale scolastico ad altre e diverse mansioni è correttamente e razionalmente giustificabile alla luce della tipicità delle mansioni del personale scolastico, specie di quello docente’.

Per la trattazione nel merito del ricorso, il Tar del Lazio ha fissato una camera di consiglio per il prossimo 5 ottobre.

Sospensione Green Pass a scuola, Anief: ‘Non ci fermeremo, pronti ad adire il Consiglio di Stato’


Orizzonte Scuola ha riportato le dichiarazioni del presidente Anief, Marcello Pacifico, in merito alle decisioni adottate dal Tar del Lazio:

‘Qualora ai primi di ottobre – ha dichiarato Pacifico – la terza sezione bis del Tar Lazio non dovesse pronunciarsi ancora sulla palese illegittimità del provvedimento relativamente al contrasto con il Regolamento comunitario 953/2021 come richiesto dall’ufficio legale, si procederà immediatamente ad adire il Consiglio di Stato. Nelle more della discussione del ricorso amministrativo, che avverrà fra un mese, la palla passa al tribunale del lavoro dove Anief si sta costituendo per le cause urgenti discriminatorie ex art. 28 del dlgs 150/2011′.