Supplenze 2021, al 31 agosto, 30 giugno, da GI

Continua il conferimento delle supplenze per l’anno scolastico 2021/22 per i posti fino al 31 agosto e le cattedre di fatto con rettifiche e correzioni: gli USP sono impegnati in un duro lavoro già da parecchi giorni a causa del caos generato dal malfunzionamento dell’algoritmo ministeriale. In caso di sopraggiunte disponibilità gli aspiranti delle GPS e delle GAE possono partecipare all’assegnazione di nuove supplenze? Cerchiamo di capire a chi eventualmente andranno gli eventuali nuovi posti.

Nuove supplenze per il 2021/22

Una volta concluse le procedure per l’attribuzione delle supplenze al 31/08 ed al 30/06, ancora in corso in molte province, possono sopraggiungere nuove disponibilità: questo potrebbe verificarsi a seguito di rinunce ed ulteriori posti in deroga relativamente al sostegno. Gli aspiranti delle GPS e GAE che non abbiano già stipulato contratto restano coinvolti nel conferimento di questi nuovi incarichi. Fino al 31 dicembre 2021, infatti è possibile lo scorrimento di tali graduatorie qualora queste non risultassero esaurite. In caso di esaurimento, i DS si occuperanno di queste nuove attribuzioni attingendo dalle GI.

Chi può ottenere incarichi su nuove disponibilità

Qualora si dovessero presentare ulteriori disponibilità, i docenti che possono ottenere le nuove supplenze sono esclusivamente gli aspiranti delle GPS e GAE che:

  • hanno inoltrato domanda entro il 21 agosto
  • non hanno ricevuto precedente proposta di incarico attraverso la stessa procedura

I docenti che non hanno ottenuto nessun incarico nonostante in posizione utile non possono partecipare ad un nuovo conferimento: infatti questi insegnanti non hanno indicato tutte le sedi possibili nonostante fossero tra le preferenze disponibili. La circolare n. 25089/2021 indica che si considera come rinuncia la mancata espressione di una o più sedi.

Rinuncia a supplenze da GI per nuovo incarico da GPS e GAE

Potrebbe verificarsi che i docenti interessati in questo periodo possano ricevere supplenze dalle GI in base alle preferenze delle 20 scuole espresse entro il 6/08/2020. Nel caso di sopraggiunte disponibilità al 31/08 e 30/06 questi docenti possono lasciare le supplenze brevi per stipulare contratto annuale: l’art. 14, comma 2, dell’OM n. 60/2020  ripreso dalla citata circolare attuale sulle supplenze disciplina in merito. Viene specificato che il docente può lasciare qualsiasi tipo di supplenza conferita da GI per stipulare un contratto temporaneo da GAE e GPS.