Green pass scuola
Green pass scuola

Il Green Pass scuola è stato approvato. Ancora molti dubbi circolano in merito a chi è obbligato ad esibire la certificazione verde e chi no. Le nuove norme, inoltre, hanno una scadenza fissata (salvo proroga). In questo articolo facciamo una panoramica concisa di tutto ciò che si deve sapere prima del rientro in classe degli studenti, che per molti sarà lunedì 13 settembre.

Green Pass scuola: chi deve averlo e chi no

Le nuove norme sul green pass scuola saranno in vigore dal 1° settembre sino al 31 dicembre prossimo, al termine dello stato di emergenza. E’ obbligatorio esibire la certificazione verde in tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative, inclusi i servizi educativi per l’infanzia.

Chi deve esibirlo?

  • Tutto il personale scolastico
  • i lavoratori esterni (personale delle mense, addetti alle ditte di pulizia…)
  • i genitori (per qualsiasi motivo entrino nei locali scolastici, anche per la giustificazione)
  • studenti degli Istituti tecnici superiori
  • universitari

Chi non è obbligato ad esibirlo?

  • gli studenti delle scuole,
  • gli esenti dal vaccino (con idonea certificazione medica).

In ogni caso, per accedere ai locali della scuola tutti devono rispettare le regole del protocollo: indossare la mascherina (ad eccezione della classi con soli studenti vaccinati) e rispettare il distanziamento di almeno un metro.

Le sanzioni per chi non ha la certificazione verde e controlli

Chi entra a scuola senza possedere il green pass, rischia una sanzione dai 400 ai 1000 euro. I docenti, inoltre, al quinto giorno di assenza non giustificata vengono sospesi dal lavoro senza stipendio.

Il compito di controllare il green pass spetta ai dirigenti scolastici (o ai datori di lavoro). Anche per loro è prevista la stessa sanzione, in caso di mancato controllo. I dirigenti scolastici possono delegare il compito.

Dal 13 settembre sarà attiva la piattaforma per il controllo, che agevolerà i dirigenti nel loro nuovo compito. Il Ministero ha emanato una circolare con le nuove indicazioni.