Scuola: alcuni consigli basilari per il ritorno in sicurezza
Scuola: alcuni consigli basilari per il ritorno in sicurezza

La pandemia da Covid-19, come è noto, non è ancora terminata. In questa sede vogliamo dare alcuni consigli basilari (in verità veri e propri bisogni primari di questi tempi) per il rientro a scuola quanto più possibile in sicurezza. Mai come ora accessori quali la mascherina e il gel igienizzante sono di fondamentale importanza per prevenire il contagio da Sars-Cov-2. Se utilizzati bene, tali accessori possono ridurre drasticamente il pericolo di infezione.

Ritorno a scuola: l’importanza della mascherina

Le mascherine sono di utilizzo quotidiano, da quasi due anni a questa parte e sembra che il loro uso dovrà proseguire anche nel prossimo futuro. La scuola è un ambiente chiuso, dove non sempre il rispetto della distanza di sicurezza è garantito. Proprio per questo motivo la mascherina è di fondamentale importanza, soprattutto laddove non sia possibile vaccinare i bambini per ovvi limiti di età. Il Quotidiano nazionale consiglia di scegliere dispositivi chirurgici in questo caso, poiché garantiscono un’ottima protezione.

Gel per igienizzare le mani

Oltre alla mascherina, quando non è possibile l’utilizzo del sapone, il gel igienizzante risulta essere un ottimo metodo asettico per avere mani sempre pulite. Uno dei dispositivi più importanti per il contrasto del coronavirus. Anche se sono di base le stesse scuole a garantire la presenza di dispenser con all’interno tale liquido, per i bambini è consigliabile adoperare gel contenenti succo di aloe o camomilla. Le manine dei bimbi sono delicate e sarebbe meglio evitare eventuali irritazioni che alcuni tipi di gel possono causare.

Box per contenere gli alimenti

Dato che a causa della pandemia le mense scolastiche non sono sempre disponibili, affinché il bambino possa mangiare, sarebbe consigliabile fargli portare un box per il pranzo contenente cibo ed ermeticamente chiuso per evitare il contatto dell’alimento con l’esterno. Bisogna sempre scegliere un opportuno box che possa proteggere in maniera sicura il pranzo che si porta da casa. La maniera migliore è utilizzarne uno dotato di più scomparti nel caso in cui bisogna contenere più tipi di cibo.

Braccialetto per garantire la distanza

Sicuramente, il rispetto della distanza di sicurezza a scuola non è una delle operazioni più facili, soprattutto quando parliamo di bambini. In questo caso sarebbe opportuno l’acquisto di un braccialetto per la distanza di sicurezza. Tale utilissimo accessorio si illumina nel momento in cui un altro dispositivo si trova a una distanza di 1,5 metri in qualsiasi direzione. Per il suo corretto funzionamento, il braccialetto dovrebbe essere utilizzato da tutti gli alunni all’interno di una classe.