Nota Ministero Istruzione del 14 settembre su aggiornamento RAV e PTOF
Nota Ministero Istruzione del 14 settembre su aggiornamento RAV e PTOF

Sistema Nazionale di Valutazione (SNV), il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la Nota N. 21627 del 14 settembre 2021 avente come oggetto ‘Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) – indicazioni operative in merito ai documenti strategici delle istituzioni scolastiche (Rapporto di autovalutazione, Piano di miglioramento, Piano triennale dell’offerta formativa)’.

Nota Ministero Istruzione N. 21627 del 14 settembre su aggiornamento PTOF e RAV

Nella Nota si legge quanto segue: 

L’a.s. 2021/2022 si caratterizza, in termini di progettualità, per essere l’anno conclusivo del triennio 2019-2022 e, come disposto dall’articolo 1, comma 12, della legge 107/2015, anche quello di predisposizione del PTOF relativo al triennio 2022-2025. Si forniscono pertanto alcune indicazioni operative sia per l’aggiornamento annuale dei documenti strategici delle istituzioni scolastiche per il triennio in corso 2019-2022 sia per la predisposizione del PTOF 2022-2025. 

RAV Aggiornamento e pubblicazione

Le scuole possono rivedere ed aggiornare le analisi e le autovalutazioni effettuate nel RAV e procedere, solo se necessario, alla sua regolazione. Coerentemente agli eventuali aggiornamenti, potrebbe risultare necessario aggiornare il Piano di miglioramento all’interno del PTOF. Nel periodo di apertura delle funzioni (cfr. paragrafo “Tempistica”) ogni scuola procede autonomamente alla pubblicazione del RAV sul portale “Scuola in chiaro” tramite l’apposita funzione “Pubblica RAV” presente in piattaforma. Dopo il termine di chiusura delle funzioni la pubblicazione sul portale “Scuola in chiaro” avviene comunque in automatico per tutte le scuole.

Scuole di nuova istituzione

Le scuole che in ragione di eventuali piani di dimensionamento della rete scolastica hanno acquisito un nuovo codice meccanografico dal 1° settembre 2021 procedono alla compilazione ex novo del RAV avendo come riferimento esclusivamente i benchmark presenti in piattaforma.

RAV CPIA 

A conclusione della fase di sperimentazione gestita dall’INVALSI e del perfezionamento degli strumenti di autovalutazione, contestualmente allo svolgimento del piano di accompagnamento, è prevista l’apertura della piattaforma per la predisposizione del RAV per i CPIA a partire dall’a.s. 2021/22 al fine di una prima familiarizzazione, mentre il procedimento di valutazione a livello ordinamentale partirà con il nuovo triennio 2022-2025. Con una Nota successiva a cura dell’Ufficio VI della DGOSV, con competenza su Istruzione degli adulti e apprendimento permanente, verranno date puntuali indicazioni in merito. 

PTOF

Come dichiarato in apertura della presente nota, ai sensi della Legge 107/2015 nell’a.s. 2021/22 le istituzioni scolastiche procedono sia all’eventuale aggiornamento annuale del PTOF relativo alla triennalità in corso sia alla predisposizione del PTOF relativo al triennio 2022-2025. Per le scuole che utilizzano la piattaforma PTOF in ambiente SIDI, una volta effettuato l’accesso, viene messa a disposizione una funzione per scegliere la triennalità su cui operare (2019-2022 oppure 2022-2025), per procedere con l’aggiornamento del PTOF in corso e distintamente con la predisposizione del documento relativo alla nuova triennalità.

Aggiornamento del PTOF 2019-2022

Le scuole, come da prassi, possono aggiornare il PTOF relativo al triennio 2019-2022. Per le scuole che utilizzano la piattaforma PTOF in ambiente SIDI, l’aggiornamento è facilitato dall’analisi suggerita nella quinta sezione “Il monitoraggio, la verifica e la rendicontazione”, attraverso la quale le scuole sono guidate a riflettere sugli eventuali aggiornamenti che intendano apportare alla progettualità, tenendo, ad esempio, in considerazione le ripercussioni dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 sull’offerta formativa degli ultimi due anni e le indicazioni contenute nel Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2021/2022, adottato con il D.M. 6 agosto 2021, n. 257.

Monitoraggio

La sottosezione “Monitoraggio” è finalizzata a sostenere la riflessione delle scuole sugli aspetti più rilevanti emersi nel corso dell’anno scolastico precedente e sull’analisi dell’impatto che essi hanno avuto, anche grazie alla eventuale consultazione da parte della scuola degli indicatori degli esiti intermedi raggiunti fino a quel momento. Questi ultimi vengono visualizzati attraverso il menù laterale, cliccando sulla voce Riferimenti utili e successivamente su Visualizza indicatori degli esiti. 

Verifica

Nella sottosezione “Verifica” le istituzioni scolastiche possono, per ogni “Priorità-Traguardo” e per ogni “Obiettivo formativo” definito nel PTOF, descrivere le attività svolte e indicare i risultati intermedi raggiunti. In tal modo, tramite la verifica dei risultati intermedi, le istituzioni scolastiche possono gradualmente raccogliere tutti gli elementi utili all’aggiornamento della progettualità ed alla rendicontazione sociale da realizzare alla fine del triennio di riferimento. Si ricorda che la quinta sezione della piattaforma PTOF si configura come spazio di lavoro intenzionale e volontario, per cui quanto riportato dalle istituzioni scolastiche non è oggetto di pubblicazione. 

Predisposizione del PTOF 2022-2025

Al fine di facilitare il lavoro delle istituzioni scolastiche, la struttura per la predisposizione del PTOF 2022-2025 all’interno del SIDI è stata fortemente semplificata in quanto prevede la documentazione dei soli aspetti strategici ad oggi prefigurabili. Nella fase di aggiornamento del PTOF, prevista come di consueto da settembre 2022, quando ciascuna scuola avrà a disposizione gli esiti della rendicontazione del triennio precedente e avrà individuato le nuove priorità da perseguire nella nuova triennalità, si potrà procedere alla definizione puntuale del PTOF, partendo proprio dagli aspetti già individuati, che confluiranno in automatico nella nuova struttura del Piano. A titolo di chiarimento, e a vantaggio anche delle scuole che non utilizzano la piattaforma del Ministero, si riporta una tabella con l’indice attuale del PTOF e con l’indice degli aspetti strategici ritenuti essenziali per la predisposizione del documento relativo al nuovo triennio, comunque implementabili secondo le specifiche esigenze.

Ulteriori indicazioni operative verranno fornite attraverso la Guida operativa consultabile direttamente all’interno della piattaforma nel SIDI. 

Pubblicazione del PTOF sul portale Scuola in chiaro

Nell’a.s. 2021/2022 sul portale Scuola in chiaro devono essere pubblicati sia l’eventuale aggiornamento del PTOF 2019-2022 sia il PTOF 2022-2025. Le scuole che utilizzano la piattaforma PTOF del SIDI procedono con la pubblicazione dei documenti direttamente sul portale Scuola in chiaro attraverso la voce “Gestisci piano”, avendo cura di inserire gli estremi delle delibere collegiali previste per norma. Le scuole che decidono di non utilizzare la piattaforma PTOF procedono con la pubblicazione dei documenti in formato pdf/zip seguendo all’interno del SIDI il percorso “Rilevazioni” -“Scuola in chiaro”- “I tuoi servizi” -“Didattica”.

Tempistica

Le funzioni della piattaforma RAV sulla Scrivania del Portale SNV e della piattaforma PTOF in ambiente SIDI saranno attive a partire dal 22 settembre 2021 e si potrà procedere con la pubblicazione dei documenti fino alla data di inizio della fase delle iscrizioni. Si evidenzia ad ogni modo l’opportunità di completare in tempi brevi l’aggiornamento del PTOF relativo all’annualità in corso, in modo da rendere subito operative le attività previste per l’a.s. 2021/2022. Entro metà ottobre verranno aggiornati i dati provenienti dal sistema informativo del Ministero. Di seguito si riassume la tempistica prevista.

NOTA MINISTERO ISTRUZIONE