Concorso straordinario 2020, emendamento all’uso delle graduatorie

Date:

Il concorso straordinario 2020 previsto dal DDn.50 del 23/04/20 e DD n. 783 dell’8/07/20 metteva a bando 32.000 posti. Tuttavia, dalle ultime stime fatte risulterebbero ben 7000 posti ancora non assegnati a ruolo. Numero certamente consistente, che avrebbe permesso l’immissione  di tanti aspiranti inseriti negli elenchi non graduati. Per varie classi di concorso l’approvazione e la relativa pubblicazione delle graduatorie di merito sta avvenendo in ritardo: di seguito si riporta l’Emendamento a riguardo.

Emendamento per il concorso straordinario 2020

L’Emendamento al Decreto Green Pass del 6 agosto scorso intende prolungare fino al 30 ottobre 2021 la tempistica entro cui è possibile assumere in ruolo.

Tale Emendamento proposto dalla deputata Ciampi (PD) stabilisce che le graduatorie del concorso straordinario 2020 siano usate per le immissioni in ruolo relative al 2021/22: ciò se l’approvazione la pubblicazione avviene entro il 30 ottobre 2020 a seguito di oggettive motivazioni di ritardo. Ne consegue la risoluzione degli incarichi a tempo determinato per i candidati collocati in posizione utile in base ai posti disponibili.

Se non pubblicate entro il 30 ottobre 2020, l’Emendamento prevede che le graduatorie siano utilizzate per le assunzioni in ruolo per gli anni successivi: queste avranno priorità rispetto agli altri elenchi di merito scaturiti da altre procedure ordinarie e straordinarie abilitanti all’insegnamento.

Inoltre, l’Emendamento precisa che “le immissioni in ruolo dei vincitori, nel limite previsto dal bando di concorso per la specifica regione e classe di concorso e indicate nel contingente assunzionale ai sensi dell’articolo 59, comma 4 decreto-legge n. 73 del 2021, in caso di incapienza dei posti destinati annualmente alle assunzioni, possono essere disposte anche negli anni scolastici successivi, sino all’esaurimento della graduatoria, nel limite delle facoltà assunzionali disponibili a legislazione vigente”.

Inserimento nelle GPS elenchi aggiuntivi I fascia

Entro sempre la suddetta data, l’Emendamento chiede anche il reinserimento dei candidati vincitori nelle graduatorie degli elenchi aggiuntivi I fascia GPS: occorre di conseguenza procedere con un immediato aggiornamento delle stesse atto a riconoscerne il titolo abilitante.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...