On. Toccafondi di Italia Viva
On. Toccafondi di Italia Viva

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’On. Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera.

Covid: Iv, su sostegni ingiustizia palese contro paritarie“

Quello che sta accadendo alle scuole paritarie rappresenta un’ingiustizia palese ed è una vera e propria offesa al Parlamento”. Lo ha dichiarato Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera, ad “Avvenire”.

“I 60 milioni destinati alle paritarie dal decreto Sostegni bis, approvato a luglio, per garantire ‘l’ordinato avvio dell’anno scolastico’ non sono ancora nelle disponibilità delle scuole. Cosa che, invece, è avvenuta per i 350 milioni delle scuole statali.

E questo perché manca il decreto del ministro dell’Istruzione per ripartire queste risorse tra ‘gli uffici scolastici regionali in proporzione al numero degli alunni iscritti’. Per le scuole statali l’iter si è già concluso, avendo il ministro Bianchi firmato il decreto di riparto lo scorso 17 agosto; mentre per le paritarie non è nemmeno cominciato.

Di fatto, è come se i 60 milioni fossero stati chiusi in un cassetto, che chi possiede la chiave si è ‘dimenticato’ di aprire. Scoprire, tre mesi dopo, che questi soldi non sono ancora arrivati alle scuole non è stato piacevole, anche considerato che gli istituti non statali stanno pagando un prezzo altissimo all’emergenza sanitaria.

Le scuole sono in difficoltà e tante non ricevono le rette dalla fine dello scorso anno scolastico. Questi finanziamenti sarebbero dovuti arrivare prima della ripresa delle lezioni. Invece, ancora una volta, le scuole hanno dovuto anticipare risorse significative pur arrivando da anni molto pesanti”, ha concluso.