Graduatorie III fascia ATA 2021, cosa cambia con l'aggiornamento e info utili
Graduatorie III fascia ATA 2021

Supplenze da graduatorie ATA III fascia 2021: quando avviene la convocazione? Per quali tipi di supplenze? E quanto guadagna il Personale ATA? Prima di rispondere a queste domande, ricordiamo chi sono gli aspiranti inseriti nella terza fascia delle graduatorie ATA e quali profili possono ricoprire.

Graduatorie terza fascia ATA 2021: i profili

Nelle graduatorie ATA di III fascia sono presenti i candidati che possiedono i titoli di accesso ai profili professionali previsti dal decreto ministeriale emanato per il prossimo triennio. Questa fascia si utilizza per le supplenze temporanee (vedi istruzioni ministero).

Al momento sono in corso di pubblicazione gli avvisi USP delle nomine, per cui le chiamate sono già partite. I profili professionali del personale ATA sono:

  • Collaboratore scolastico
  • Assistente amministrativo
  • Assistente tecnico
  • Addetto alle aziende agrarie
  • Guardarobiere
  • Cuoco
  • Infermiere

Scopri tutte le tipologie di supplenze per l’anno scolastico 2021/22.

Supplenze ATA da III fascia: convocazione e stipendio

Dal mese di settembre 2021, le scuole potranno attingere per le convocazioni dei supplenti, dalle nuove graduatorie ATA di terza fascia aggiornate. I candidati di terza fascia saranno convocati per supplenze temporanee, solo dopo che per quel tipo di supplenza risultino esaurite le graduatorie di I e II fascia.

Per conoscere l’importo dello stipendio medio lordo per profilo, potete visualizzare la tabella del sindacato FLC CGIL.