Concorsi ordinari, ultime notizie 23/8: cosa studiare di inglese ed informatica
Concorsi ordinari, ultime notizie 23/8: cosa studiare di inglese ed informatica

Così come abbiamo già scritto in un nostro precedente articolo, le prove scritte dei Concorsi ordinari inizieranno quasi sicuramente in autunno. Detto ciò, oggi ci soffermeremo sulle attività formative di due discipline che preoccupano non poco i candidati che a breve svolgeranno le prove, ovvero l’Inglese e l’Informatica.

Concorsi ordinari, informatica e inglese: cosa studiare?

Uno degli ostacoli maggiori quando si svolgeranno le prove dei Concorsi ordinari riguarderà quasi sicuramente le risposte ai quesiti di informatica ed inglese. Il loro peso, nei 100 punti massimi previsti, inciderà del 20%, ovvero sarà pari a 20. Oggi ci soffermiamo su questa tematica, ovvero su cosa prepararsi per rispondere con sicurezza ai quesiti delle due discipline.

Ricordiamo peraltro che la soglia minima per passare la prima prova è pari a 70/100; per questa ragione, infatti, queste due materie/discipline peseranno davvero tanto nel conteggio finale della prima prova concorsuale.

Fatte queste premesse possiamo suggerire ai candidati come prepararsi bene e soprattutto cosa studiare a proposito delle due discipline.

I percorsi formativi e gli argomenti da approfondire sulla lingua inglese

Il candidato dovrà tenere conto delle indicazioni contenute nell’articolo 59, comma 15, del Decreto Sostegni bis, convertito ne DL 73 del 25 maggio 2021. In particolare, per ciò che atterrà alla prova scritta e alle domande a risposta multipla sulla lingua inglese, si dovrà fare riferimento invece al comma 14 del citato Dl.

La formazione di chi intende partecipare al bando dovrà soffermarsi sulla comprensione (lettura) e sull’uso della lingua al livello B2 del Common European Framework (CEF). In questo modo si potranno utilizzare le varie tipologie di quesiti a risposta multipla che molti Enti certificatori accreditati al MI adottano nelle loro attività di formazione. Si consiglia pertanto l’iscrizione ad uno o più corsi di formazione online.

Ecco gli argomenti e i percorsi da affrontare per l’Informatica

Anche per quanto concerne l’Informatica è utile consigliare ai candidati di seguire alcuni corsi online o webinar sull’argomento. Il web, in questo momento, è abbastanza ricco di proposte formative su questa disciplina. Tra l’altro le proposte formative presenti online hanno il vantaggio di preparare il corsista, seguendo in maniera pedissequa l’identica struttura che gli stessi si troveranno ad affrontare durante la prova concorsuale (domande a risposte multipla).

In ogni caso il corsista dovrà approfondire i seguenti argomenti:

  • Coding;
  • Il computer e le sue componenti principali;
  • I sistemi operativi;
  • Reti, web, comunicazione;
  • Strumenti per il lavoro collaborativo;
  • Strumenti di presentazione;
  • Fogli di calcolo.

Il testo integrale del DL 73 del 25/05/2021