Medicina in Inglese (IMAT)
Medicina in Inglese (IMAT)

Punteggio minimo Medicina 2021: cosa potrebbe succedere con la pubblicazione della graduatoria? Ecco tutto quello che c’è da sapere. Ecco cosa emerge da alcune stime effettuate dagli esperti di AlphaTest sui punteggi.

Punteggio minimo Medicina 2021

Venerdì 14 settembre sono stati pubblicati online i punteggi anonimi dei candidati che hanno sostenuto il test di Medicina 2021.

Benché, quindi, non sia stato ancora possibile conoscere i risultati ufficiali della prova, gli studenti hanno cominciato a farsi un’idea iniziale della propria situazione.

Stando infatti a quanto emerso finora, secondo gli esperti, per entrare a Medicina, occorrerà ottenere un punteggio minimo teorico di 37, 3 punti.

Questo, però, non vuol dire necessariamente che chi ha totalizzato una votazione inferiore si vedrà escludere dalla graduatoria nazionale.

Ricordiamo, di fatto, che per conoscere gli esiti ufficiali della prova bisognerà attendere il 28 settembre per la pubblicazione della graduatoria.

Cosa potrebbe accadere, quindi, fino a quel momento?

Cosa succederà con la pubblicazione della graduatoria?

Venerdì 24 settembre verranno finalmente pubblicati online sul portale Universitaly i punteggi nominali del test d’ingresso di Medicina. Il 28 sarà, invece, la volta della graduatoria ufficiale.

Ad ogni modo, secondo le prime stime effettuate dagli esperti di AlphaTest è altamente probabile che il punteggio minimo teorico possa scendere leggermente.

Ciò vorrebbe, quindi, dire che chi ha ottenuto meno di 37,3 punti non è in automatico fuori dai giochi.

In particolare, tenendo conto di quanto accaduto anche l’anno scorso, è probabile che con la pubblicazione della graduatoria la soglia minima si attesti intorno ai 37,1 punti.