Insegnante
Insegnante

Novità in arrivo per quanto riguarda la gestione della quarantena a scuola. Come riporta il quotidiano ‘Il Messaggero’ di domenica 26 settembre 2021, per la prossima settimana è in programma un vertice tra l’Istituto Superiore della Sanità, il Ministero dell’Istruzione, le Regioni e il Ministero della Salute per fissare delle regole omogenee, da applicare a livello nazionale, in merito alla quarantena.

Scuola, quarantena ridotta e non per tutta la classe: nuove regole in arrivo

Secondo le ultime notizie, sembra che stia prendendo quota la soluzione prospettata dalla Regione Lazio per una riduzione del periodo di quarantena a 5 giorni: ricordiamo che attualmente è di 7 giorni per un vaccinato e di 10 per un non vaccinato.

Oltre alla riduzione del periodo di quarantena a 5 giorni, si sta pensando ad una definizione più limitata in merito ai cosiddetti ‘contatti stretti’: vi abbiamo parlato, nelle ultime ore, dell’intenzione di applicare a scuola lo stesso modello riguardante la ‘bolla‘ negli aerei, ovvero considerare a rischio solamente i passeggeri seduti nelle file vicine al passeggero positivo.

Isolamento di 5 giorni e tampone finale per rientrare in classe

Il Comitato tecnico scientifico è d’accordo sul limitare la quarantena in considerazione del fatto che molti ragazzi over 12 sono già vaccinati così come la stragrande maggioranza dei professori: in ogni caso, la mobilità e la socialità dei componenti di una classe suggerisce una certa prudenza.

Da qui parte la proposta di una riduzione della quarantena a 5 giorni accompagnata da un test antigenico di verifica al rientro in classe. 

Il Ministero della Salute ha intenzione di introdurre regole omogenee, seppur consapevole che le scuole non sono tutte uguali a livello di spazi, aerazione e numero di studenti presenti in aula. Inoltre, occorre tenere presente che queste regole si potrebbero applicare nelle scuole superiori dove gli studenti possono vaccinarsi ma non possono essere considerate per gli alunni under 12, visto che non esiste un vaccino autorizzato per quella età.