Concorso straordinario
Concorso straordinario

Il nuovo concorso straordinario da svolgersi entro il 2021, è stata una gradita sorpresa per chi spera di poter ottenere l’immissione in ruolo. Sarà bandito sui posti che rimarranno vacanti dalle immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22. Chi potrà partecipare a questa procedura concorsuale? Vi sono requisiti particolari?

Chi potrà partecipare al nuovo concorso straordinario 2021

Potranno partecipare alla procedura del nuovo concorso straordinario 2021 gli aspiranti che possiedono almeno tre annualità di servizio nella scuola statale, di cui una specifica per la classe di concorso richiesta, svolte negli ultimi 5 anni. Sono validi anche gli anni prestati su sostegno e in scuole di grado diverso.

Per quali classi di concorso?

Lo scopo del concorso straordinario è coprire i posti rimasti vacanti e disponibili dopo le procedure di immissione in ruolo per l’anno scolastico 2021/22. Non potranno essere assegnati i posti accantonati per il concorso ordinario. Quindi, in definitiva, resterebbero secondo i calcoli circa 15mila posti.

Posti che, potrebbero interessare soprattutto le classi di concorso della scuola secondaria, dato che per la primaria e l’infanzia la maggior parte potrebbero essere coperti dalle assunzioni, soprattutto quelle straordinarie (da GPS). La prova.