Precari, supplenze non retribuite: come verificare lo status dei pagamenti

Date:

Un nuovo anno scolastico è iniziato, tra novità (come il green pass) e conferme non gradite (pensiamo alle solite classi pollaio su cui non si è intervenuto).

Ma le difficoltà nel mondo scolastico a quanto pare non sono finite. E, a farne le spese, sono ancora una volta gli insegnanti precari. Molti di loro, infatti, non sanno ancora quando vedranno i pagamenti delle supplenze.

E sul tema il Ministro Bianchi non ha proferito parola. L’attenzione sembra essere rivolta solo sui contagi.

Supplenze maggio e giugno, a che punto sono i pagamenti

Di cosa stiamo parlando esattamente?

Molti insegnanti supplenti di ogni ordine e grado si stanno lamentando di non aver visto ancora i pagamenti dei mesi di maggio e giugno. E si tratta di coloro che hanno ricoperto o incarichi brevi e saltuari, o rientranti nell’organico Covid oppure che hanno lavorato da Mad.

Molti di questi docenti si ritrovano ogni anno a dover fronteggiare spese di viaggio e magari affitti, spostandosi da una città all’altra, e spesso anche da una regione all’altra. E tutto questo non solo senza una stabilità lavorativa, ma anche senza una sicurezza di stipendio.

A nulla sono valsi i solleciti alle varie segreterie, e dal ministero dell’istruzione la tematica sembra non interessare.

Anche il sindacato Unicobas Lombardia ha sollevato la questione senza ricevere risposte.

Allo stato attuale non si possono dunque avanzare ipotesi sulle date di accredito degli ultimi mesi dell’anno scolastico trascorso. E il timore è che questi ritardi continuino a protrarsi anche quest’anno.

Come verificare lo stato dei pagamenti su Noipa

Nell’attesa, gli interessati non possono che continuare a verificare lo stato dei pagamenti sul portale Noipa, su cui, ricordiamo, a partire dal 1 ottobre si potrà accedere solo tramite Spid o carta d’identità digitale.

Una volta entrati sul portale occorre accedere alla voce “stipendiali” e consultare “ordini di pagamento”. Nel dettaglio si potrà verificare l’importo, se già predisposto, e la data di esigibilità.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...