NoiPa, il portale dedicato alla Pubblica Amministrazione
NoiPa, il portale dedicato alla Pubblica Amministrazione

NoiPa, il servizio ‘Sintesi contributi’, predisposto dal portale dedicato agli amministrati, permette al personale di poter verificare online, in totale autonomia, tutte le informazioni previdenziali, a partire dalla data di assunzione. Vediamo, in particolare, come effettuare la procedura per ottenere tali informazioni.

NoiPa, servizio ‘Sintesi contributi’ per verificare la propria situazione previdenziale

Il servizio ‘Sintesi contributi‘ consente di monitorare la propria situazione previdenziale, a partire dall’assunzione in servizio. La funzionalità offre la possibilità di verificare, per ogni periodo contributivo, il tipo di gestione e di contribuzione, la retribuzione risultante nel sistema NoiPa e lo stato di invio della dichiarazione all’Inps.

A fianco di ogni periodo, è stato predisposto uno spazio apposito per le annotazioni: qui vengono riportate informazioni particolari riguardanti eventi che hanno influito sulla situazione previdenziale. Ciascun utente, in questo modo, potrà correttamente visualizzare il proprio storico contributivo.

Tra gli aspetti più importanti, c’è indubbiamente quello di poter confrontare i dati presenti sul sistema NoiPa con l’estratto contributivo disponibile sul sito dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS).

Come accedere al servizio NoiPa ‘Sintesi contributi’

Per accedere al servizio “Sintesi contributi” è necessario entrare nella propria area riservata del portale NoiPA seguendo il percorso: Area Personale/Servizi/Previdenza/Sintesi Contributi.

Inoltre, il servizio “Sintesi contributi” offre la possibilità di segnalare eventuali difformità nelle informazioni: si può contattare il servizio di assistenza utilizzando la funzionalità “Richiedi assistenza”, allegando alla richiesta l’estratto conto contributivo scaricabile in formato .XML dal portale INPS. In questo modo, sarà possibile fare un raffronto con i dati presenti nel sistema NoiPA.


Ricordiamo che il personale scolastico può sempre verificare la propria situazione contributiva collegandosi sul sito dell’INPS e accedendo al settore relativo ai dipendenti pubblici. Da qui potrà controllare la propria posizione, consultando le informazioni relative all’intero periodo lavorativo precedente e seguente il ruolo.