Covid scuola: scolaresca con mascherine
Covid scuola: scolaresca con mascherine

Ancora cambiamenti in corso d’opera a proposito delle procedure in relazione ai contagi Covid a scuola. Le nuove linee guida prevedono la limitazione della quarantena di classe e la ‘sorveglianza con testing“.

Covid scuola, si va verso la limitazione della quarantena di classe: al suo posto la ‘sorveglianza con testing’

Dopo le pressanti richieste dei Dirigenti Scolastici a proposito della scarsa chiarezza delle attuali linee guida in caso di contagi, l’Istituto Superiore di Sanità insieme ad altri ministeri e Regioni ha predisposto le nuove “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi Covid-19 in ambito scolastico“.

In effetti lo stesso ISS, con la preziosa collaborazione dei ministeri della Salute e dell’Istruzione, nonché con il contributo attivo di due Regioni, ha stilato le nuove “linee guida” attese oramai da tutti i lavoratori del mondo della scuola. Il testo definitivo dovrebbe uscire a breve.

La tendenza sarà quella di limitare al massimo la quarantena per tutta la classe, anche se il caso di positività riguarderà gli insegnanti o gli operatori scolastici.

Limitata la quarantena: prevista la sorveglianza “con testing”

La principale novità in caso di contagi in classe sarà rappresentata dalla sorveglianza “con testing”. Il rientro del soggetto contagiato potrà avvenire solo dopo il referto negativo del tampone.

La nuova procedura prevede che se “dovesse verificarsi un ulteriore caso positivo, oltre all’insegnante per i vaccinati/negativizzati negli ultimi 6 mesi è prevista sorveglianza con testing, mentre per non vaccinati/negativizzati negli ultimi 6 mesi scatterà la quarantena“. L’ipotesi della quarantena di classe è prevista solo in presenza di due casi positivi oltre all’insegnante.

Covid scuola: procedura diversa per l’Infanzia

Per la scuola dell’infanzia le regole subiranno una modifica, visto che in questo ordine di scuola sono presenti i bambini da 0 a 6 anni non vaccinati. In questo caso, se dovesse riscontrarsi un caso positivo al Covid scatterà per tutti i discenti una quarantena di 10 giorni.

Per gli educatori e per gli operatori, invece, scatterà la quarantena della durata da 7 a 10 giorni, in base alle indicazioni fornite dal ministero della Salute.