Burnout e stress
Burnout e stress

Il lavoro sommerso dei docenti della scuola racchiude un numero di ore impressionante: quante ore lavora veramente un docente? A dispetto dei famosi ‘tre mesi di vacanza l’anno’ e del lavoro considerato più che vantaggioso da chi un dito nell’acqua calda non l’ha mai messo, il rapporto ore di lavoro/ stipendio di un insegnante, non è affatto vantaggioso. A rivelarlo è stata una ricerca commissionata dalla giunta provinciale dell’Alto Adige lo scorso anno.

Docenti e lavoro sommerso: di cosa parliamo?

Il docente non lavora solo mentre è in classe, come i più pensano. Ha del lavoro ‘sommerso’, ovvero non visibile, che svolge in altri momenti e spesso a casa. E’ opportuno parlarne in questo periodo, in cui si parla di aumenti e adeguamenti di stipendi. In cosa consiste? La lista è lunga, ed include:

  • stesura di programmazioni di materia di inizio e fine anno
  • preparazione delle lezioni
  • correzione verifiche scritte
  • stesura Pei e Pdf
  • compilazione registri
  • preparazione ambienti di lavoro
  • attività di coordinamento (retribuite, ma i compensi sono bassi)
  • organizzazione/partecipazione a uscite didattiche e viaggi d’istruzione
  • stesura progetti
  • formazione
  • colloqui con i genitori
  • riunioni varie

E a queste voci, sicuramente, ne possiamo aggiungere altre. Quanto tempo occorre per fare queste cose? Dalla ricerca effettuata su un campione di docenti trentini, emerge che le reali ore lavorative annue di un docente sono circa 1643, ovvero 36 ore settimanali per 45 settimane. A lavorare di più, sono i docenti della scuola secondaria di II grado. C” da stupirsi se poi la loro professione è considerata ad alto rischio di burnout?

Valore del lavoro del docente

Se il docente dovesse essere pagato per tutto il lavoro che fa, incluso il lavoro sommerso, a quanto dovrebbe ammontare lo stipendio? Considerata una media oraria di 17,50 euro, il lavoro “sommerso” del docente ha un valore medio di circa 14mila euro annue. 

Ce ne vogliono di aumenti per raggiungere questa cifra…