Medico
Medico

Graduatoria Medicina 2021: vediamo subito l’analisi del secondo scorrimento, pubblicato online nella giornata di mercoledì 13 ottobre. Cosa è cambiato, qual è la soglia minima per entrare e tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Secondo scorrimento Medicina 2021

Nella giornata di ieri, mercoledì 13 ottobre 2021, intorno alle ore 11 è stato pubblicato online il secondo scorrimento della graduatoria di Medicina.

Per visionare la posizione aggiornata, gli studenti interessati possono quindi accedere alla propria area riservata del portale Universitaly.

In particolare, coloro i quali hanno ottenuto un posto nella sede scelta come prima preferenza possono finalmente procedere con l’immatricolazione.

Gli altri dovranno ancora decidere se iscriversi nell’ateneo in cui risultano ‘prenotati’ oppure attendere i prossimi scorrimenti.

In ogni caso, sarà necessario confermare l’interesse a rimanere in classifica entro i canonici 5 giorni lavorativi.

L’analisi aggiornata

Al di là delle informazioni fin qui fornite, vediamo ora cosa è cambiato di fatto rispetto al primo scorrimento.

Secondo gli esperti di AlphaTest, al momento la soglia minima per entrare a Medicina corrisponde a 36,5 punti ottenuti presso l’Università di Catanzaro.

Inoltre, ad oggi, gli assegnati risultano essere in tutto 127. Mentre l’Università di Trento ha esaurito i posti disponibili, seguita dagli atenei di Catania, Bari e Torino dove rimangono ancora tra l’1% e il 2% di disponibilità.

Ma cosa ci si aspetta , a questo punto, dai futuri scorrimenti?

In linea di massima possiamo prevedere che d’ora in poi la graduatoria sarà più lenta e che le singole sedi si muoveranno a passi più piccoli.

Per ulteriori informazioni bisognerà, tuttavia, attendere le prossime settimane.