Personale ATA
Personale ATA

I supplenti ATA di Trento, per il profilo di collaboratore scolastico, potranno essere nominati anche solo se in possesso della terza media. E’ questa la novità che arriva da una recente delibera dell’8 di agosto. I requisiti validi per l’assunzione dei collaboratori scolastici a tempo determinato sono semplificati. Vediamo nel dettaglio come perché.

Collaboratori scolastici con terza media: la scelta di Trento

Le assunzioni di collaboratori scolastici e i criteri di accesso ai concorsi pubblici di Trento, vedono ampliare il ventaglio dei titoli ammissibili ai fini delle sole assunzioni di personale collaboratore a tempo determinato. Sarà considerato valido anche il diploma di terza media, così da garantire alle scuole un alto numero di persone a cui fare riferimento per conferire incarichi di supplenza.

Allo stesso tempo, si potranno collocare anche persone in un’età compresa fra i 50 anni e il pensionamento. Per loro lavorare nelle scuole può risultare utile a maturare i contributi ai fini pensionistici.

Serve esperienza

Viene chiarito, però, che il personale privo dell’attuale titolo richiesto dovrà essere comunque in possesso di comprovate capacità ed esperienza nel profilo.

Potete leggere la modifica dei requisiti d’accesso necessari per la stipula di contratti a tempo determinato per il personale collaboratore scolastico, nella delibera che riportiamo di seguito.

DELIBERA