Mail Istituzionale @istruzione.it
Mail Istituzionale @istruzione.it

Casella di posta elettronica @istruzione.it, il Servizio POLIS Istanze OnLine consente di effettuare in modalità digitale la presentazione delle domande connesse ai principali procedimenti amministrativi. Come fare per richiedere la casella di posta elettronica personale @istruzione.it?

Casella posta elettronica @istruzione.it: procedura di assegnazione

Il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione del personale e delle scuole una casella di posta elettronica istituzionale.
Per il personale amministrativo la creazione della casella avviene in automatico nel momento in cui viene creata l’utenza di dominio per accedere alla postazione di lavoro.
Per il personale della scuola (DS, DSGA, docenti e ATA) il servizio è su richiesta. Per DS, DSGA e personale amministrativo delle segreterie scolastiche la casella di posta costituisce un prerequisito per l’abilitazione al SIDI. Le caselle istituzionali delle scuole vengono automaticamente aggiornate ogni anno alla situazione della rete scolastica.

Come fare

Per prima cosa, occorrerà accedere al portale Istanze OnLine tramite le proprie credenziali. Successivamente, bisogna cliccare sul tasto ‘Altri Servizi’: in questo modo l’utente potrà accedere alle funzionalità di gestione delle Posta Elettronica per il Personale Scuola, vale a dire:

• Richiesta casella
• Revoca casella
• Stato casella e reset password.

Per richiedere, e quindi creare, la casella di posta elettronica, selezionare la voce ‘Posta Elettronica – Richiesta casella personale scuola’ dalla lista dei servizi disponibili e cliccare successivamente su ‘Vai al Servizio’.

Comparirà una videata contenente le politiche di utilizzo della casella personale di posta elettronica. Qui si legge: L’utente ha selezionato l’istanza al fine di richiedere all’Amministrazione una casella personale. La compilazione della presente istanza avviene secondo le disposizioni previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, ‘TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA”. In particolare: 

• I dati riportati dal dipendente assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione rese ai sensi dell’articolo 46; vigono, al riguardo, le disposizioni di cui all’articolo 76 che prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per il dipendente che rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità. 

• I dati richiesti sono acquisiti ai sensi dell’art. 46 in quanto strettamente funzionali all’espletamento della presente procedura amministrativa e assumono il carattere di riservatezza previsto dal decreto legislativo del 30/06/2003, n. 196 e successive integrazioni e modificazioni. 

Una volta presa visione delle politiche di utilizzo, cliccare su ‘Accetto’ e ‘Avanti’. L’utente sarà chiamato a compilare un form con i propri dati anagrafici. Una volta completata l’operazione, cliccare su ‘Crea nuova casella di posta’. 

È necessario compilare la richiesta di creazione della casella personale scuola inserendo una nuova password nei campi ‘Nuova Password’ e ‘Conferma Nuova Password’. Inoltre, occorre inserire il codice personale prima di inoltrare la richiesta, inserendolo nel campo ‘Codice Personale’. Infine, cliccare sul tasto ‘SI’ per confermare la richiesta di creazione della casella di posta elettronica.