GPS Graduatorie Provinciali per le Supplenze
GPS Graduatorie Provinciali per le Supplenze

Graduatorie Provinciali per le Supplenze, l’Ambito Territoriale di Torino ha pubblicato la Nota N. 13716 avente come oggetto ‘Ordinanza Ministeriale n. 60 del 10 luglio 2020. Chiarimenti e istruzioni in merito alla comunicazione di avvio del procedimento e alle attività di verifica delle dichiarazioni degli aspiranti ai sensi dell’art. 8, commi 7, 8 e 9.’

GPS, chiarimenti sui controlli da parte delle scuole: Nota dell’AT Torino N. 13716 

La succitata Nota chiede di procedere con la massima sollecitudine e tempestività alle attività di verifica delle dichiarazioni degli aspiranti secondo quanto previsto dall’articolo 8, commi 7, 8 e 9 dell’Ordinanza Ministeriale N. 60 del 10 luglio 2020, in merito all’inserimento nelle GPS (Graduatorie Provinciali per le Supplenze).

L’accertamento e la comunicazione dei relativi esiti all’Ufficio – sottolinea la Nota – costituiscono atti propedeutici e propulsivi per il regolare avvio del procedimento di rideterminazione/convalida dei punteggi, nonché di esclusione.
Secondo quanto indicato dalla succitata OM, l’istituzione scolastica ha la responsabilità dell’accertamento tempestivo delle dichiarazioni presentate.

Nella Nota vengono richiamati alcuni aspetti riguardanti la procedura di verifica e convalida dei punteggi, regolamentata dalla Legge 241/90. In particolare dev’essere garantito al destinatario del provvedimento finale la possibilità di intervenire nel procedimento mediante invio di apposita comunicazione di avvio del procedimento secondo quanto disposto dall’articolo 7 della succitata Legge 241/90.

L’Ufficio ha predisposto dei modelli di proposta (Allegato 1) che riportano in calce il riferimento all’adempimento della comunicazione di avvio della procedura mediante la trasmissione al destinatario della proposta stessa. Si invitano, inoltre, le scuole a motivare con accuratezza le proposte di rettifica e di esclusione disposte in esito alla verifica: una più chiara esposizione dei motivi posti a fondamento dei provvedimenti di verifica permette una velocizzazione dell’iter di convalida posto in carico all’Ufficio.

La Nota richiama, inoltre, il contenuto della Nota N. 12833 del 24 novembre 2020 riguardante i punti da attenzionare maggiormente nella procedura di verifica: l’AT invita le Istituzioni scolastiche ad ultimare con la massima tempestività i controlli in corso al fine di permettere all’Ufficio di procedere con gli adempimenti di propria spettanza, avendo cura di esaminare in via prioritaria i candidati destinatari di contratto ai sensi dell’art. 59 comma 4 del D.L. 73/2021.
La Nota, poi, contiene tutte le indicazioni ed ulteriori chiarimenti in merito alla procedura di accertamento. Qui sotto potrete trovare il testo integrale della Nota e gli Allegati.

NOTA N. 13716 DEL 18 OTTOBRE 2021

Proposta di convalida

Proposta di esclusione dalla prima fascia e ricollocazione in seconda fascia

Proposta di rettifica ed esclusione

Nota N. 12833 del 24 novembre 2020