GPS supplenze
GPS supplenze

Aggiornamento GPS sostegno 2022: la riapertura delle graduatorie utilizzate per le supplenze permetterà di iscriversi alla I o II fascia, previo possesso dei requisiti. I requisiti di accesso sono al momento disciplinati dall’OM n. 60/2020. L’aggiornamento, che è biennale, si effettuerà sulla piattaforma POLIS Istanze Online (l’accesso si fa con le credenziali SPID dallo scorso 1° ottobre). 

GPS sostegno: cosa sono e requisiti di accesso

Le GPS relative ai posti di sostegno, distinte per i relativi gradi di istruzione della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado, sono suddivise in fasce così determinate:

  1. la prima fascia è costituita dai soggetti in possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno nel relativo grado;
  2. la seconda fascia è costituita dai soggetti, privi del relativo titolo di specializzazione, che entro l’anno scolastico 2021/2022 (da confermare) abbiano maturato tre annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado e che siano in possesso:
  • per la scuola dell’infanzia e primaria, del relativo titolo di abilitazione o del titolo di accesso alle GPS di seconda fascia del relativo grado;
  • per la scuola secondaria di primo e secondo grado, dell’abilitazione o del titolo di accesso alle GPS di seconda fascia del relativo grado.

Si rammenta che per annualità di servizio si intende il “servizio prestato per almeno 180 giorni nell’anno scolastico o, ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124 un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale.“

Le graduatorie incrociate di sostegno utili per le supplenze

Quando tutti gli elenchi dei docenti specializzati in sostegno risultano esauriti, i Dirigenti Scolastici possono utilizzare le graduatorie incrociate per assegnare le supplenze su sostegno.

La graduatoria incrociata è formata da docenti privi di specializzazione e compilata dagli Uffici Scolastici. Chi viene assunto da graduatorie incrociate, può anche maturare il servizio utile a soddisfare il requisito per l’iscrizione nella seconda fascia delle GPS.

L’articolo 12, comma 7 dell’OM n. 60/2020 dice “In caso di ulteriore incapienza, si procede all’individuazione dell’aspirante privo di titolo di specializzazione, attraverso lo scorrimento delle GAE e, in subordine, delle GPS del grado relativo, sulla base della migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio”.