Allerta meteo
Allerta meteo

E’ ancora allerta meteo in Sicilia e Calabria e le scuole di alcune zone potrebbero restare chiuse fino al 29 ottobre. Gli esperti del meteo dicono che la porzione di Canale di Sicilia fra lo Ionio e il Mar Libico si è surriscaldata, registrando temperature anche di 8 gradi in più rispetto alla media. Questo probabilmente porterà alla formazione di una struttura ciclonica violenta fra giovedì 28 ottobre e venerdì 29. Una sorta di uragano.

Maltempo, è ancora allarme in Sicilia e Calabria

La situazione metereologica dei giorni scorsi ha già messo in ginocchio diverse zone del Sud, soprattutto Catania e provincia. Da ieri sera, la protezione civile avvisa di un possibile nuovo peggioramento fra giovedì 28 ottobre e venerdì 29. Se nulla cambierà, si prevede un uragano di categoria 1 (battezzato Medicane), con venti fino 120 chilometri orari. Sfiorerà le coste della Sicilia orientale e della Calabria.

Gli esperti di 3bMeteo invitano all’attenzione nel Catanese, Siracusano, Ragusano e Messinese ionico. Pioggia, vento e mareggiate potrebbero colpire soprattutto queste zone.

Scuole ancora chiuse?

Se le previsioni metereologiche verranno confermate nelle prossime ore, è logico aspettarsi che i sindaci dei vari comuni coinvolti dispongano per le prossime giornate, fino a venerdì 29 ottobre, che le scuole restino chiuse.

La protezione civile invita le persone a restare in casa e possibilmente abbandonare i piani bassi, nel caso in cui l’uragano dovesse arrivare.