Ministero dell'Istruzione
Ministero dell'Istruzione

Ampliamento dell’offerta formativa, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato 12 avvisi riguardanti bandi per l’arricchimento dell’offerta formativa: gli avvisi, di cui due destinati esclusivamente ai CPIA (Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti), sono rivolti direttamente alle scuole interessate all’attivazione di iniziative legate al Piano ‘RiGenerazione scuola’, con uno stanziamento complessivo pari a 12 milioni di euro.

Ampliamento offerta formativa, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato 12 avvisi

I 12 avvisi pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione riguardano 12 ambiti diversi. Qui sotto riportiamo l’elenco delle tematiche relative agli avvisi:


Le candidature devono essere inviate al Ministero dell’Istruzione esclusivamente attraverso la piattaforma PimerMonitor, accessibile al seguente percorso “SIDI → Applicazioni SIDI → Gestione Finanziario Contabile → Monitoraggio e rendicontazione”, da cui si potrà effettuare il log in tramite il servizio SIDI stesso, a partire dal 21 ottobre 2021 ed entro e non oltre le ore 23:59 del 15 novembre 2021. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura. 

La Proposta progettuale dovrà essere presentata compilando in ogni sua parte la scheda progettuale presente sulla piattaforma PimerMonitor, esclusivamente seguendo la relativa procedura guidata per la compilazione. Le domande presentate secondo format diversi non saranno accettate e saranno escluse.  

La scheda progettuale si compone di varie sezioni, nelle quali devono essere indicati i dati anagrafici del soggetto proponente, una descrizione sintetica dell’Iniziativa e il relativo budget. In particolare, in quest’ultima sezione devono essere riportate, a carattere previsionale e non vincolante, le spese previste per la realizzazione delle Iniziative progettuali. 

Il Ministero dell’Istruzione ha elencato i passaggi da seguire: 

a) Compilazione della scheda anagrafica: la scheda anagrafica deve riportare i dati anagrafici del soggetto proponente; 

b) Compilazione della scheda progettuale: il Progetto deve essere inserito compilando i diversi campi di testo relativi ai contenuti, agli obiettivi, alle modalità di realizzazione, all’ampiezza e significatività della rete, alla documentata esperienza a precedenti progetti, alla diffusione degli esiti e dei materiali prodotti, ecc.; 

c) Caricamento della scheda progettuale sottoscritta digitalmente: al termine della procedura di compilazione, la scheda progettuale deve essere scaricata sul PC, sottoscritta digitalmente dal Dirigente Scolastico e caricata nuovamente sul portale. Il sistema riconosce automaticamente la regolarità della sottoscrizione e, in caso di esito positivo di tale controllo automatico, consente di accedere alla sezione di invio al Ministero; 

d) Invio della scheda progettuale: una volta effettuato l’invio, il sistema trasmette alla e-mail dell’Istituzione capofila la ricevuta di regolare candidatura. Non sono necessari ulteriori adempimenti e non sono previste modalità diverse o ulteriori di candidatura, pena l’esclusione dalla Procedura. 

Sulla piattaforma PimerMonitor è possibile accedere al manuale di supporto per l’invio della scheda progettuale.

Gli avvisi sono disponibili a questo indirizzo: miur.gov.it/web/guest/-/avviso-bando-440_97