Comunicato Stampa UDU, Unione degli Universitari
Comunicato Stampa UDU, Unione degli Universitari

Di seguito il comunicato stampa UdU giunto in redazione relativamente all’approvazione in Senato della legge sulle lauree abilitanti.

Lauree abilitanti, UdU: ‘approvazione all’unanimità, un decisivo cambiamento di rotta’

Quattro mesi dopo, il DDL sulle abilitanti diventa realtà. Il Senato, all’unanimità, approva in via definitiva il disegno di legge collegato alla legge di bilancio (e inserito tra le riforme del PNRR) per rendere l’esame di laurea di alcune professioni coincidente proprio con l’esame di stato che abilita a svolgerle. Ciò in particolare per odontoiatria, farmacia, medicina veterinaria e psicologia.

“Il DDl abilitanti segna un decisivo cambiamento di rotta nella concezione della formazione universitaria e dell’accesso al mondo del lavoro, un percorso finora piuttosto tortuoso per tutte e tutti le giovani e i giovani neolaureat*. – dichiara Giovanni Sotgiu, coordinatore dell’Unione degli Universitari. La battaglia per svecchiare tale sistema e velocizzare l’iter formativo/abilitante è una rivendicazione che da tempo portiamo avanti, a partire dal CNSU.

È necessario ora però far luce su alcuni punti ancora poco chiari del DDL, a partire dall’adeguamento degli ordinamenti didattici e alla disciplina di un transitorio che tuteli tutte e tutti le studentesse e gli studenti già iscritti nel momento in cui entrerà in vigore la riforma. Infine, riteniamo indispensabile stabilire se esistano margini di manovra per l’estensione dell’abilitazione anche ad altri percorsi universitari, nonché redigere dei requisiti minimi per l’attuazione DDL, affinché il percorso di abilitazione avvenga nel modo più organico e lineare possibile, assicurando una formazione di qualità a tutte e tutti.”