Nota USR Lazio N. 42660 del 29 ottobre
Nota USR Lazio N. 42660 del 29 ottobre

Attività formative docenti neoassunti, l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio ha pubblicato la Nota N. 42660 del 29 ottobre 2021 avente come oggetto ‘Informativa sulle attività formative rivolte ai docenti neoassunti – a.s. 2021/2022′. La nuova Nota rappresenta un’integrazione della Nota prot. 39893 dell’ 8 ottobre 2021, già trasmessa alle OO.SS. regionali del Comparto Scuola del Lazio.

Attività formativa docenti neoassunti, ulteriori chiarimenti: Nota USR Lazio N. 42660 del 29 ottobre

Nella Nota ‘si forniscono di seguito alcuni dati relativi all’azione formativa in questione, susseguenti alla compilazione dei relativi moduli da parte delle Istituzioni scolastiche entro i termini previsti.’

Questi i dati di sintesi: 

  • Docenti neoassunti iscritti e in formazione: 5854 

di cui:

  • Docenti Neoassunti: 3148
  • Docenti Art. 59: 2137
  • Docenti che non hanno fatto prova e formazione negli anni precedenti: 167 
  • Passaggi di ruolo: 401.

Visiting

La Nota, inoltre, specifica che su ‘domanda degli interessati, e per un massimo di 277 docenti nella Regione Lazio, saranno programmate visite in presenza di singoli docenti neoassunti o di piccoli gruppi, a scuole accoglienti che si caratterizzano per una consolidata vocazione all’innovazione organizzativa e didattica finalizzata a favorire il confronto, il dialogo e il reciproco arricchimento. 

Questa attività potrà avere la durata massima di due giornate di “full immersion” nelle scuole accoglienti, ed è considerata sostitutiva (in parte o in toto) del monte-ore dedicato ai laboratori formativi pari a massimo 6 ore per ognuna delle due giornate. 

Le visite di studio dovranno avere luogo in periodi coincidenti con lo svolgimento delle attività laboratoriali, dopo l’incontro propedeutico e prima dell’incontro finale, sono sostitutive del monte-ore dedicato ai laboratori formativi e sono svolte al di fuori dell’orario di servizio, così come accade per la partecipazione dei docenti alle previste attività laboratoriali. 

Tali visite di studio in scuole innovative non possono essere svolte nella sede di servizio del docente neoassunto. 

Docenti richiedenti attività di visiting: 744 

Contingente massimo assegnato al Lazio: 277 

Docenti individuati da USR sulla base dei seguenti criteri già indicati nella nota 39893/2021: 

  • – il contingente numerico di docenti che potranno prender parte alla sperimentazione sarà determinato, in maniera proporzionale, a livello territoriale; 
  • – le candidature dei docenti verranno quindi graduate per età anagrafica, dando priorità ai più giovani di età; 
  • – in caso di più candidature di docenti appartenenti alla medesima Istituzione scolastica, nel rispetto del criterio della minore età anagrafica, si privilegerà la partecipazione di docenti appartenenti a diversi gradi e ordini di scuola.

La Nota, poi, prosegue con la specifica riguardante le scuole accoglienti le attività di visiting e l’indicazione delle 28 scuole Polo Formativo del Lazio che procederanno alla programmazione e progettazione delle iniziative in questione.

TESTO INTEGRALE NOTA USR LAZIO