Concorsi Scuola 2021-22
Concorsi Scuola 2021-22

Concorsi docenti, ormai ci siamo: i decreti riguardanti i concorsi ordinari per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria dovrebbero essere pubblicati, a breve, in Gazzetta Ufficiale. Come forse molti di voi sapranno, infatti, il CSPI (Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione) ha espresso il proprio parere in merito agli schemi dei decreti: per il momento non sono state rese note le date riguardanti lo svolgimento delle prove scritte ma, nelle prossime ore, sono attese notizie in merito al calendario delle stesse.

Concorsi docenti scuola dell’infanzia, primaria e secondaria

Sabato scorso, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato una Nota all’interno della quale si prorogavano ulteriormente i termini per l’aggiornamento del censimento delle aule informatiche: sono molte, infatti, le difficoltà legate al reperimento delle aule.

Concorso scuola infanzia e primaria

Procedura semplificata per il concorso ordinario scuola infanzia e primaria, così come disposto dal decreto Sostegni Bis: le domande di partecipazione sono state inviate entro il 31 luglio 2020 e non è prevista la riapertura dei termini. I posti che verranno banditi saranno complessivamente 12.863, dei quali 1.926 per la scuola dell’infanzia (posti comuni: 912, posti di sostegno: 1.014) e 10.937 per la scuola primaria (posti comuni: 5.104, posti di sostegno: 5.833).

Qui sotto potrete trovare la ripartizione regionale dei posti, sia per quanto riguarda la scuola dell’infanzia che per quella primaria, divisa tra posti comuni e sostegno.

RIPARTIZIONE REGIONALE POSTI

Concorso ordinario scuola secondaria

Anche per il concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado, le domande sono state inviate entro il 31 luglio 2020 ed anche per questa procedura concorsuale è previsto lo svolgimento semplificato, secondo quanto disposto dal decreto Sostegni Bis. La prova scritta sarà valutata con un punteggio massimo di 100: accederanno all’orale i candidati che riusciranno ad ottenere un punteggio minimo di 70. In altra sede, Vi abbiamo parlato delle prove previste e dei programmi di preparazione al concorso per le diverse cdc.

Nuovo concorso Stem

Dopo quello svolto la scorsa estate, è previsto un nuovo concorso Stem, quello riguardante le classi di concorso A20 (Fisica), A26 (Matematica), A27 (Matematica e fisica), A28 (Matematica e Scienze), A41 (Scienze e tecnologie informatiche).

Diversamente da quanto previsto per gli altri concorsi, qui ci sarà una riapertura dei termini delle domande: al nuovo bando, infatti, potranno candidarsi anche quei docenti che, nel frattempo, hanno conseguito i titoli necessari per la partecipazione. Vedremo se, come per il concorso Stem svoltosi la scorsa estate, il nuovo concorso si rivelerà particolarmente duro e selettivo: si è assistito, infatti, ad un numero molto alto di bocciature.