Supplenze COVID
Supplenze COVID

La proroga dell’organico covid docenti previsto in Legge di Bilancio (ancora bozza), riguarda 18.000 contratti. Sono stati stanziati dal Governo 300 milioni di euro per portare la scadenza dei contratti al 30 giugno. Questo importo, serve a coprire un totale di 18mila contratti, considerando l’importo medio.

Proroga organico Covid docenti

Attualmente, la proroga dell’organico Covid riguarda solo il personale docente. Gli ATA sono esclusi dal provvedimento, ma in tanti stanno lavorando per ottenerlo in fase di revisione del testo in Parlamento.

Come leggiamo dalla schermata in basso, la cifra di 300 milioni di euro servirà per coprire i contratti nel periodo gennaio-giugno 2022. Poi viene aggiunto che:

la disposizione autorizza prudenzialmente una spesa di euro 300 milioni per il 2022, utile alla copertura di circa 18.000 contratti considerando quale costo medio mensile di un docente l’importo medio di 2.709.79 euro (lordo Stato), in attesa dell’apposito monitoraggio del Ministero dell’Istruzione che individui l’esatto numero di contratti attivati”.