Ministro dell'Istruzione Prof. Patrizio Bianchi
Ministro dell'Istruzione Prof. Patrizio Bianchi

Concorsi ordinari, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, nel corso del suo intervento di oggi, lunedì 15 novembre 2021, al convegno ‘Ripensiamo insieme la scuola’, tenutosi presso la sala Nassiria del Senato, ha annunciato l’imminente arrivo dei concorsi ordinari.

Reclutamento docenti, Bianchi: ‘In arrivo i concorsi ordinari’

‘Abbiamo fatto i concorsi, il famoso concorso straordinario – ha dichiarato il ministro – e ci stiamo apprestando a far partire il concorso ordinario. Questo per ridare stabilità ai nostri docenti ma per dare anche certezze alle nostre famiglie. Abbiamo lavorato per una riapertura che potesse portare i docenti, fin dall’inizio di settembre, direttamente a scuola. Lo abbiamo fatto con uno straordinario lavoro, fortemente innovativo, che ha permesso di gestire con una piattaforma tutte le allocazioni dei docenti, compresi quelli degli insegnamenti annuali.’

Ministro Bianchi: ‘Stiamo affrontando il tema delle riforme’

‘Stiamo affrontando il tema delle riforme che ci chiede il PNRR. Innanzitutto, la formazione e lo sviluppo professionale dei nostri docenti. Noi dobbiamo lavorare di più per permettere ai nostri insegnanti di essere artefici di quella scuola ‘affettuosa’ che non solo è in grado di dare ai nostri ragazzi le competenze, gli skills necessari per lavorare, per crescere, per vivere, per essere buoni cittadini ma deve dar loro la possibilità di avere persone adulte di riferimento che li possono accompagnare nelle loro scelte.

La formazione, quindi, non richiede solamente un intervento sulla formazione degli insegnanti ma anche sulle modalità di reclutamento degli insegnanti per andare verso un corpo insegnante che sia orgoglioso della propria attività e che, quindi, sia anche adeguatamente remunerato.’