Denaro
Denaro

Pensioni 2021: quando viene pagata la tredicesima mensilità? Date, importi, a chi spetta e tutto quello che c’è da sapere a riguardo. Le ultime informazioni.

Pensioni dicembre 2021 e tredicesima

Proprio come accade per i lavoratori, anche per i pensionati aventi diritto è previsto il pagamento della tredicesima mensilità.

In particolare, l’Inps riconosce l’importo extra ai titolari di pensione di vecchiaia, ai i titolari di trattamenti di invalidità o inabilità civile.

Tuttavia, a differenza dei lavoratori che ricevono il pagamento a ridosso delle festività di Natale, ai pensionati la tredicesima viene erogata direttamente insieme alla pensione di dicembre.

Nella maggior parte dei casi l’importo corrisponde, di fatto, al rateo mensile della pensione. Una regola, però, che vale solo per chi percepisce il trattamento pensionistico da almeno un anno. In quanto il calcolo si basa sull’importo della pensione lorda mensile per il numero di mesi di pensionamento effettivo nell’anno in corso, che va poi diviso per 12.

Ma nel concreto quando riceveranno la tredicesima i pensionati?

Il calendario per il ritiro

Come abbiamo anticipato, il pagamento della tredicesima mensilità per i pensionati avviene in concomitanza con l’erogazione della pensione di dicembre.

Pertanto, alla luce dell’emergenza sanitaria in corso, coloro i quali ritirano l’intero importo direttamente presso gli uffici postali potranno riscuotere pensione e tredicesima in ordine alfabetico, tenendo conto del seguente calendario:

  • A-B giovedì 25 novembre;
  • C-D venerdì 26 novembre;
  • E-K sabato 27 novembre;
  • L-O lunedì 29 novembre;
  • P-R martedì 30 novembre;
  • S-Z mercoledì 1° dicembre.

Chi, invece, riceve l’importo in banca dovrà attendere il primo giorno bancabile del mese. Vale a dire mercoledì 1° dicembre 2021.