pagamento pensioni dicembre
Dicembre

Pagamento pensioni dicembre 2021: le date ufficiali per il ritiro presso gli uffici postali e per il ritiro in banca. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

L’ordinanza della Protezione Civile

Come accaduto per i mesi scorsi, anche il pagamento delle pensioni di dicembre 2021 e relativa tredicesima avverrà in anticipo.

Stando infatti a quanto si legge all’interno dell’ordinanza numero 808 del 12 novembre 2021 firmata dalla Protezione Civile, i pensionati che ricevono l’importo direttamente presso gli uffici postali potranno procedere al ritiro in anticipo, a partire dal prossimo 25 novembre.

“Allo scopo di consentire a Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli […] in modalità compatibili con le disposizioni in vigore adottate allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19 il pagamento dei trattamenti pensionistici è anticipato dal 25 novembre al 1° dicembre 2021“.

Ancora una volta, quindi, i pensionati potranno procedere al ritiro dell’importo in Posta in maniera contingentata, secondo il consueto criterio del calendario suddiviso in ordine alfabetico.

Vediamo nel dettaglio quali sono le date per recarsi presso gli sportelli.

Pagamento pensioni dicembre 2021

Secondo quanto stabilito dall’ordinanza firmata dalla Protezione Civile, anche per il mese di dicembre il pagamento delle pensioni in Posta avverrà in anticipo.

I pensionati potranno, quindi, recarsi presso gli uffici postali di riferimento tenendo conto del seguente calendario:

  • A-B giovedì 25 novembre;
  • C-D venerdì 26 novembre;
  • E-K sabato 27 novembre;
  • L-O lunedì 29 novembre;
  • P-R martedì 30 novembre;
  • S-Z mercoledì 1° dicembre.

Chi, invece, riceve la pensione direttamente presso il proprio istituto bancario dovrà attendere il primo giorno bancabile del mese. Vale a dire mercoledì 1° dicembre 2021.