logo Ministero dell'Istruzione
logo Ministero dell'Istruzione

Finalmente è arrivato il calendario delle prove per il concorso ordinario infanzia e primaria: il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato le date in cui tutti i candidati alla procedura concorsuale dovranno sostenere la prova scritta. Di seguito l’agenda con la ripartizione per prove e grado di istruzione.

Date della prova scritta del concorso infanzia e primaria

Il Ministero dell’Istruzione ha finalmente pubblicato il calendario della prova scritta per il concorso infanzia e primaria: come previsto dal Ministro Bianchi, gli aspiranti che parteciperanno alla suddetta procedura concorsuale svolgeranno la prima prova prima delle vacanze di Natale. Infatti, tra il 13 e il 21 dicembre avrà luogo la prova scritta, sia per posti comuni che per sostegno. 76.757 le domande presentate, a fronte di 12.863 posti.

Più in dettaglio, ecco il calendario completo:

  • Lunedì 13 dicembre, scuola dell’infanzia posto comune, due turni
  • Martedì 14 dicembre, scuola dell’infanzia posto comune, due turni
  • Mercoledì 15 dicembre, scuola dell’infanzia, posto di sostegno, due turni
  • Giovedì’ 16 dicembre, scuola primaria, posto di sostegno, due turni
  • Venerdì 17 dicembre, scuola primaria, posto comune, due turni
  • Lunedì’ 20 dicembre, scuola primaria, posto comune, due turni
  • Martedì 21 dicembre, scuola primaria, posto comune, due turni

Ognuna delle prove si svolgerà in due turni, mattina e pomeriggio.

La nota del Ministero dell’Istruzione precisa che “a norma dell’articolo 3, comma 2, del decreto dipartimentale 18 novembre 2021, n. 2215, le prove scritte si svolgono nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali competenti per territorio. L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet”.

Cosa devono fare i candidati

Tutti gli aspiranti al concorso infanzia e primaria che non hanno ricevuto un avviso di esclusione, devono presentarsi nel luogo indicato dall’USR di competenza il giorno della prova .Devono essere muniti dei seguenti documenti:

  • Documento di riconoscimento in corso di validità
  • Codice fiscale
  • Ricevuta del versamento del contributo di segreteria
  • Green pass

Devono inoltre attenersi a quanto indicato dal Protocollo di sicurezza in base all’O.M. n. 187 del 21 giugno 2021.