Concorso straordinario docenti
Concorso straordinario docenti

Il nuovo concorso straordinario è quello previsto dal Decreto Sostegni Bis e che, secondo quanto indicato dallo stesso provvedimento, avrebbe dovuto svolgersi entro la fine del 2021: considerando che tali tempistiche non potranno evidentemente essere rispettate, sorge un quesito in merito ai docenti che sono stati assunti, in via straordinaria, da GPS per l’anno scolastico 2021/22. Sarà possibile partecipare al nuovo concorso straordinario per un’altra classe di concorso?

Concorso straordinario, i docenti assunti da GPS potranno concorrere per un’altra classe di concorso?

I posti che saranno banditi nel nuovo concorso straordinario saranno quelli residui dalle cattedre autorizzate dal MEF e dagli accantonamenti per i concorsi ordinari: secondo i calcoli, saranno circa 15mila, compresi quelli riservati alle discipline Stem. Giova ricordare che, dopo la pubblicazione del nuovo bando del concorso infanzia e primaria, stiamo attendendo l’uscito del bando riguardante il concorso ordinario per la scuola secondaria.

Concorso Scuola Parte Generale (Avvertenze GENERALI) – Manuale Completo

Parteciperanno alla procedura straordinaria i docenti non inclusi tra quelli che ‘partecipano alle assunzioni da GPS/elenchi aggiuntivi 2021/22‘ e i docenti che hanno svolto, entro il termine di presentazione delle domande, 3 anni di servizio nelle scuole statali, anche non consecutivi, negli ultimi 5 anni, di cui una specifico, nella classe di concorso per cui partecipa.

Particolarmente interessante il primo dei due aspetti indicati nel Decreto Sostegni Bis ovvero che il concorso straordinario è riservato ‘ai docenti non compresi tra quelli che partecipano alle assunzioni da GPS/elenchi aggiuntivi 2021/22’.

I docenti assunti da prima fascia GPS potranno partecipare per un’altra classe di concorso? Come sottolinea Orizzonte Scuola, si tratta di un aspetto che non è stato ancora chiarito. Si ritiene più logico che quest’altra chance non possa essere concessa in virtù della straordinarietà della normativa concessa la scorsa estate. Inoltre, occorre tener conto che, in caso di superamento del concorso da parte del docente assunto da GPS, il posto da lui occupato non potrebbe essere recuperato. Si tratta di un aspetto certamente non trascurabile che andrà chiarito dai sindacati: il Ministero dell’Istruzione sarà chiamato a dirimere qualsiasi dubbio in merito.

Offerte LIBRI SCONTATI per il Black Friday in anticipo!