Noipa tredicesima

La tredicesima 2021 NoiPA quando sarà accreditata? Al momento NoiPA non ha emesso alcun comunicato ufficiale, ma per capire la data orientativa possiamo rifarci agli anni precedenti. Quando era visibile l’importo? E’ arrivata la comunicazione ufficiale dell’accredito? Quando è stata pagata?

NoiPa, quando l’accredito della tredicesima ?

La tredicesima mensilità NoiPA è pagata con lo stipendio di dicembre. La data di accredito dello stipendio dei dipendenti statali avviene, per consuetudine, il giorno 23 del mese. Ma l’ultimo cedolino dell’anno costituisce un’eccezione e si anticipa di qualche giorno. L’accredito della tredicesima, quindi, avviene intorno alla metà del mese di dicembre.

Lo scorso anno, l’importo è stato visibile dal 30 novembre. Il 14 dicembre era visibile il cedolino online e il 15 c’è stato il pagamento. E’ ragionevole supporre che le date siano orientativamente le stesse anche per il 2021, giorno più, giorno meno.

Vi aggiorneremo quando ci saranno comunicazioni ufficiali.

CONSIGLIAMO: INTELLIGENZA EMOTIVA – Il potere delle emozioni e dei sentimenti

NoiPA, informazioni sulla tredicesima mensilità

NoiPA effettua il pagamento della tredicesima insieme allo stipendio di dicembre per tutte le posizioni stipendiali vigenti alla data del 1° dicembre, per le quali risulti corrisposta la retribuzione mensile per un periodo nel corso dell’anno che dia diritto ad almeno 1/12 di tredicesima, compreso il personale in aspettativa senza assegni, in part-time e il personale supplente senza contratto/prestato servizio. Calcolo della tredicesima e importo.

Per le posizioni stipendiali cessate nell’anno per dimissioni, collocamento a riposo o scadenza contratto (escluso il personale del comparto scuola), la tredicesima è liquidata sull’ultimo cedolino. In presenza di cessazioni retroattive sarà cura dell’Ufficio responsabile per il trattamento economico provvedere alla corresponsione dei ratei spettanti attraverso le funzioni online dell’applicazione Gestione Stipendi.

Per il personale del comparto scuola la cui iscrizione risulti cessata per scadenza contratto in data antecedente il 1° dicembre, la procedura NoiPA prevede il pagamento con emissione speciale su rata dicembre dei soli ratei di tredicesima maturati nel corso dell’anno, comprensivo degli eventuali arretrati maturati nonché delle eventuali ritenute.

Per le posizioni stipendiali per le quali è segnalata una variazione di qualifica per “passaggio ad altra amministrazione”, il conteggio viene effettuato sulla base dei ratei maturati per ciascun contratto.

OFFERTA: Echo Dot (3ª generazione) – Altoparlante intelligente con integrazione Alexa