Punteggio
Punteggio

Il 2022 è l’anno dell’aggiornamento delle GPS, o graduatorie provinciali per le supplenze. Il punteggio degli aspiranti inseriti, determina la posizione in graduatoria. A sua volta, la posizione in graduatoria determina la possibilità di ricevere o meno incarichi di supplenza. Per scalare la graduatoria, dunque, è necessario aumentare il punteggio. E bisogna pensarci già da adesso.

Scalare le GPS con più punti

Per migliorare il punteggio in GPS, sono certamente utili i titoli di servizio. Ma oltre a questi, si possono conseguire titoli di studio e di specializzazione, che determinano un aumento del punteggio. Quali sono? Sono quelli contenuti nelle tabelle di valutazione titoli allegate all’Ordinanza Ministeriale n.60 del 10 luglio 2020.

I titoli che forniscono più punti sono in sintesi:

  • Master di I e II livello: 1 punto
  • Certificazioni linguistiche: livello B2 3 punti, C1 4 punti, C 2 6 punti
  • Corso CLIL (serve una certificazione linguistica): 3 punti
  • Corsi di perfezionamento: 1 punto
  • Certificazioni informatiche, per ogni titolo presentato e sino a un massimo di quattro titoli per complessivi 2 punti: 0,5 a certificazione.

CONSIGLIAMO: Titoli e specializzazioni a prezzi scontati.

Tabelle dei titoli valutabili

Potete consultare le tabelle relative ai titoli e ai loro punteggi, suddivisi per I e II fascia GPS e per ordine e grado di scuola, direttamente dal sito ufficiale del Ministero.

CONSIGLIO DI LETTURA: (Quando) saremo capaci di studiare: Percorsi, strumenti, riflessioni sull’apprendimento