Stipendi scuola

Il Governo ha stanziato risorse per la messa in sicurezza delle scuole. Rossano Sasso, tramite il suo profilo Facebook, spiega che 350 milioni di euro sono giunti direttamente nelle casse delle scuole, alla fine di Agosto. “Abbiamo lasciato ai dirigenti scolastici la libertà di decidere come utilizzare questi soldi” precisa. Quanti soldi ha ricevuto il tuo Istituto?

Risorse alle scuole per emergenza Covid

Oltre alle risorse inviate direttamente agli Istituti, altre risorse stanziate dal Governo sono a disposizione degli enti locali. E 5 miliardi che sono già stati messi a bando per l’edilizia scolastica. Così, il sottosegretario all’Istruzione, difende le scelte del Governo di riprendere la scuola in presenza. E spiega perché le scuole adesso dovrebbero avere gli impianti di aereazione.

In diverse occasioni, Sasso ha chiarito che sebbene il Cts non abbia inserito nelle linee guida gli impianti di aerazione, ci sono dirigenti scolastici che grazie ai fondi stanziati dal Governo hanno reso più sicure le proprie scuole.

Quale importo per ogni scuola?

Il Sottosegretario mette a disposizione per la consultazione, un file in PDF con gli importi dati ad ogni Istituto. Grazie al file, è possibile individuare inserendo il codice meccanografico nel motore di ricerca, l’importo che ogni istituto italiano ha ricevuto.

All’articolo 1 del Decreto leggiamo: “Il presente decreto definisce i criteri di assegnazione, alle Istituzioni scolastiche statali, delle risorse finanziarie stanziate dall’art. 58, comma 4, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, destinate all’acquisto di beni e servizi, per le finalità di cui al comma 4-bis del citato art. 58, nonché con l’obiettivo di contenere il rischio epidemiologico in relazione all’avvio dell’anno scolastico 2021/2022.

File ripartizione risorse alle scuole