Circolare del Ministero della Salute
Circolare del Ministero della Salute

Nuove indicazioni su spostamenti casi positivi Covid e contatti stretti quelle contenute nella Circolare del Ministero della Salute N. 2840 pubblicata in data odierna, 14 gennaio 2022, e recante come oggetto ‘Indicazioni allo spostamento di casi COVID-19 e contatti stretti di caso COVID-19, dalla sede di isolamento/quarantena ad altra sede di isolamento/quarantena’. La nuova Nota si pone lo scopo di ‘fornire univoche indicazioni operative agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza COVID-19, con riguardo allo spostamento di casi positivi al SARS-CoV-2 e/o di contatti stretti all’interno’.

Circolare Ministero della Salute con indicazioni spostamento casi positivi Covid e contatti stretti

Alla Circolare del Ministero della Salute è allegato il documento che si prefigge ‘lo scopo di fornire indicazioni tecnico-procedurali alle Autorità sanitarie sulle modalità di trasferimento all’interno del territorio nazionale e da/verso Paesi esteri di casi COVID-19 e di contatti stretti di caso confermato, al fine di promuovere una gestione di questi eventi condivisa, omogenea e coordinata sull’intero territorio nazionale’.

Nella Circolare si precisa che ‘i contatti stretti di caso confermato che abbiano completato il ciclo vaccinale “primario” (senza richiamo) da 120 giorni o meno; o che siano guarite dal COVID-19 da 120 giorni o meno o che abbiano ricevuto la dose di richiamo del vaccino (la cosiddetta “terza dose” o “booster”), non essendo sottoposti a quarantena sono liberi di muoversi sul territorio italiano, sempre rispettando l’autosorveglianza e indossando i dispositivi previsti dalla circolare del Ministero della Salute 30/12/2021. 

I contatti di caso sottoposti alla sola misura di autosorveglianza non possono viaggiare insieme ai casi confermati, né con gli altri contatti di caso sottoposti al regime di quarantena, nemmeno se appartenenti al medesimo cluster. Non è consentito, salvo specifiche eccezioni di seguito riportate, lo spostamento a mezzo pubblico (volo di linea, taxi, bus, treno, metropolitana, mezzo in public sharing, navi o traghetti per trasporto pubblico urbano e per le isole maggiori) di casi COVID-19 sottoposti a misura di isolamento’.

Nella Circolare, in merito al ‘trasferimento di caso o contatto di caso confermato Covid-19 dal luogo di isolamento/quarantena ad altro luogo di isolamento/quarantena’, viene disposto quanto segue: ‘Non è consentito, salvo specifiche eccezioni di seguito riportate, lo spostamento a mezzo pubblico (volo di linea, taxi, bus, treno, metropolitana, mezzo in public sharing, navi o traghetti per trasporto pubblico urbano e per le isole maggiori) di casi COVID-19 sottoposti a misura di isolamento’.

Potete consultare qui sotto il testo integrale della Circolare del Ministero della Salute con tutte le dettagliate informazioni in merito

CIRCOLARE MINISTERO DELLA SALUTE (PDF)