Green Pass
Green pass

Dopo le nuove norme sulla certificazione verde disposte dal Governo, si è in attesa del DPCM che includerà le attività dove il Green pass non sarà obbligatorio. La firma del Dpcm dovrebbe avvenire tra domani e mercoledì, ma già circolano le informazioni sul suo contenuto. Per quali attività non occorrerà esibire il green pass base (ottenibile anche con tampone antigenico o molecolare)?

Green Pass: dove non serve

Secondo le anticipazioni, il testo del nuovo DPCM sul green pass prevede che questo non servirà per acquistare generi alimentari (negozi al dettaglio o supermercati). L’elenco include i negozi che vendono surgelati e le pescherie, oltre che i mercati rionali.

Non servirà nemmeno per l’acquisto di medicinali e prodotti per la cura per il corpo. Sono esclusi dal via libera i negozi di cosmetica, mentre ci si potrà recare in farmacie, parafarmacie e negozi che vendono i prodotti igienico sanitari anche senza la certificazione.

Niente Green Pass anche per:

  • edicole all’aperto (sì per quelle al chiuso)
  • tabaccai
  • negozi che vendono articoli e alimentari per animali
  • rifornimenti di benzina.